Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Soleggiato o velato, ma al nord ancora nebbia e freddo umido, peggiora sulle isole

Fenomeni soprattutto da mercoledì su Sicilia e sud Sardegna, coinvolta anche la bassa Calabria, altrove reggerà l'alta pressione, che tenderà però ad indebolirsi nel fine settimana, quando i fenomeni tenderanno a coinvolgere gran parte del meridione. La prossima settimana possibili cambiamenti più importanti, anche dalle caratteristiche invernali.

Prima pagina - 15 Novembre 2011, ore 07.24

SITUAZIONE: una lingua anticiclonica protegge gran parte dell'Italia sia dalle incursioni dell'aria fredda da est che dai tentativi delle perturbazioni atlantiche di inserimento da ovest. Tuttavia sul fronte occidentale la perturbazione in arrivo dall'Iberia riuscirà ad influenzare almeno in parte il tempo delle isole maggiori. Si scaverà così un canale depressionario che favorirà situazioni temporalesche su Sicilia e sud Sardegna. Al nord persisteranno invece situazioni nebbiose sulle zone pianeggianti con freddo umido e sensazione di inverno ormai arrivato.

EVOLUZIONE: la ferita sull'estremo sud tenderà ad approfondirsi nel corso del fine settimana, coinvolgendo anche il resto del sud, soprattutto il basso Tirreno. Solo al nord l'anticiclone riuscirà ad estendere ancora in modo netto la sua influenza stabilizzante, fatta però anche di nebbia ed inquinamento.

PROSSIMA SETTIMANA: la formazione di una depressione mediterranea risulterà un richiamo irresistibile per le saccature in movimento sul nord Europa. Una perturbazione si muoverà così dalla Francia alla volta del nostro Paese andando a convergere nella depressione. Nel frattempo anche dall'est europeo potrebbero mettersi in moto masse d'aria fredda dirette nel cuore del Mediterraneo. Insomma una situazione che potrebbe riservare grosse sorprese invernali per la fine del mese. Seguite gli aggiornamenti.

INQUINAMENTO: la stagnazione dell'aria favorirà la concentrazione degli inquinanti nelle grandi aree urbane, specie al nord. La nebbia si dissolverà solo parzialmente durante le ore centrali del giorno.

OGGI: tempo soleggiato, nebbioso sulle pianure del nord ed occasionalmente anche nelle valli del centro, velature sulle isole maggiori, ma con tendenza anche a formazione di nubi basse sotto l'incalzare di un umido scirocco su sud Sardegna, Ogliastra, sud ed est Sicilia, Calabria jonica. In serata tendenza a peggioramento su sud Sicilia ed Ogliastra. Temperature in lieve ulteriore diminuzione sotto la nebbia, quasi stazionaria altrove.

DOMANI: tempo instabile sulle isole maggiori, specie su sud ed est Sicilia e sud-est Sardegna con molti spunti temporaleschi, coinvolta anche la bassa Calabria, segnatamente il settore jonico. Tempo migliore altrove, ancora nebbie sparse al nord.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum