Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SOLE implacabile: è un luglio eccezionale!

Ancora tanto sole e caldo anche intenso e fastidioso sull'Italia. Temporali più probabili dal pomeriggio di giovedì su Alpi ed Appennini; nel fine settimana qualche episodio temporalesco esteso anche alle pianure del nord, con lieve calo delle temperature, altrove sempre soleggiato e caldo.

Prima pagina - 20 Luglio 2015, ore 07.37

LUGLIO ECCEZIONALMENTE CALDO: la bolla calda che insiste sul Mediterraneo è di quelle toste, che si è arroccata sul territorio e difficilmente verrà rimossa con azioni blande dall'aria fresca atlantica. Si tratta di un luglio eccezionale per la costanza del caldo e la scarsità di precipitazioni, oltre che per la quasi totale assenza di veri break alla calura intensa. Un mese che passerà dunque alla storia, nonostante alcuni record del luglio 83 abbiano ancora retto rispetto a quelli attuali; da notare però le notti eccezionalmente calde e dunque da record trascorse al settentrione, la sofferenza dei ghiacciai, il tornado di notevole potenza nel Veneziano.

SITUAZIONE: l'anticiclone africano rimane deciso nella sua azione sul Mediterraneo e regala condizioni soleggiate e molto calde. Scarso il rischio di temporali sui rilievi.

CALDO: risulterà intenso ed accompagnato da un tasso di umidità piuttosto elevato, con punte di 38-39°C e qualche punta isolata di 40°C. La massa d'aria calda risulta oltretutto stagnante anche in assenza di ulteriori apporti caldi dal nord Africa.

EVOLUZIONE: giovedì un lieve calo dei geopotenziali in quota favorirà qualche temporale in più su Alpi e dorsale appenninica, per il resto domineranno ancora sole e caldo, specie al centro-sud.

RINFRESCATA: i dubbi sulla rinfrescata del 25-26, palesati più volte da MeteoLive nei giorni scorsi, hanno trovato ulteriore riscontro nelle ultime corse modellistiche. La saccatura non era granché a giorni di distanza e non poteva dunque che ridimensionarsi, ma un cavo d'onda dovrebbe comunque riuscire ad inserirsi al nord portando qualche temporale anche in pianura e un lieve ridimensionamento delle temperature. Al centro-sud praticamente nessuna conseguenza. Potrebbe però trattarsi di un passaggio "apripista", cioè favorevole a veicolare altra aria fresca negli ultimi giorni del mese, ma anche no...Dunque seguite gli aggiornamenti!

DA NOTARE: così come da noi staziona l'aria calda, tra Islanda e Regno Unito staziona e stazionerà aria molto fresca, anzi fredda tra Groenlandia ed Islanda, dove le condizioni risulteranno ancora per molti giorni quasi invernali.

OGGI e DOMANI: sole e caldo, punte di 38-39°C, isolate di 40°C, disagio da caldo per colpa del tasso di umidità piuttosto elevato.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.47: A18 Siracusa - Ragusa - Gela

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso a Svincolo Noto in uscita in direzione Gela Causa "Infiorat..…

h 11.46: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 677 m prima di Svincolo SS3 Ter Di Narni E S.Gemini (Km. 44,9) in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum