Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sole e isolati temporali: ecco l'estate

L'anticiclone delle Azzorre continua a determinare il tempo della Penisola ma infiltrazioni di aria instabile e un certo livellamento pressorio, determinano condizioni di lieve instabilità. Interessante l'evoluzione per la prossima settimana.

Prima pagina - 26 Luglio 2001, ore 07.33

Situazione generale: aria leggermente instabile darà vita per la giornata odierna a qualche breve ed isolato temporale pomeridiano-serale sulla Pianura padano-veneta e sull'Appennino meridionale. Questa mattina però abbiamo notato cose ben più importanti che potrebbero vivacizzare il tempo dei prossimi giorni: l'anticiclone delle Azzorre protenderà una lingua stabile sull'Europa centrale lasciando scoperta l'Italia ma anche il nord Europa, dove si collocherà una profonda depressione di 983 mb in trasferimento dall'Islanda al nord della Norvegia. Se il flusso zonale atlantico rimarrà isolato dal contesto mediterraneo, la formazione di una circolazione ciclonica chiusa sulla Spagna, viaggiando sul bordo meridionale della lingua anticiclonica e supportato da una crisi pressoria anche in quota, tenderà a spostarsi verso l'Italia provocando prima un aumento del caldo-umido e dell'instabilità e poi una vera e propria ondata temporalesca sul centro-nord tra lunedì 30 e martedì 31. Ne riparleremo nella tradizionale rubrica "la sfera di cristallo", oggi assolutamente da non perdere. Comunque niente di preoccupante per il week-end, specie per chi ha programmato di partire per il mare: sfuggirà all'afa cittadina e troverà un tempo prevalentemente soleggiato, andrà leggermente meno bene in montagna per via dei soliti rovesci pomeridiani, ma le mattinate saranno all'insegna del sole. PREVISIONI PER OGGI: NORD: qualche altocumulus castellanus sulla Pianura Padana in dissolvimento, per il resto ben soleggiato e caldo. Verso sera rischio di brevi temporali isolati, soprattutto sulle Prealpi bergamasche, cuneese, novarese, biellese, milanese, udinese, pordenonese, piacentino. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi, afa moderata in città, foschia in mattinata, cielo più limpido tra le 15 e le 18 per l'attivazione delle brezze. CENTRO: bel tempo estivo ma con sviluppo di cumuli sui rilievi appenninici, dove non si esclude qualche breve rovescio, soprattutto nella zona di Sulmona, Chieti e Castel di Sangro in Abruzzo. Temperatura in lieve aumento. SUD: sulla Basilicata condizioni di instabilità con schiarite alternate ad addensamenti cumuliformi che potranno originare brevi temporali nelle ore pomeridiane, soprattutto nella zona di Avigliano, Potenza, Picerno e sul Vulture, ma possibili anche più a sud. Altrove bel tempo ma con qualche focolaio temporalesco pomeridiano isolato, specie sul Pollino e sulla Sila. Temperatura senza notevoli variazioni o in lieve calo sulla Basilicata nelle zone interessate da temporali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum