Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Smagliature dell'anticiclone ma il sole resiste su gran parte d'Italia

Disturbi tra giovedì e venerdì sull'estremo nord-est con qualche rovescio pomeridiano, nubi basse e pioviggini in Liguria, per il resto abbastanza soleggiato e clima gradevole. Per domenica si conferma un rapido peggioramento su nord e regioni centrali tirreniche con piogge sparse e qualche temporale. Lunedì instabile quasi ovunque e clima più fresco, migliora entro sera e da martedì nuovamente soleggiato.

Prima pagina - 26 Settembre 2013, ore 07.52

SITUAZIONE: sta per cominciare un'altra manovra di avvicinamento all'autunno. Testimonianza ne sono i primi annuvolamenti sull'arco alpino centro-orientale con qualche rovescio non escluso tra il pomeriggio di giovedì e quello di venerdì. E' dunque un anticiclone in fase di invecchiamento, che ha ridotto sensibilmente la sua sfera di influenza al solo bacino centrale del Mediterraneo.

EVOLUZIONE: durante il fine settimana vi sarà un ulteriore indebolimento della struttura anticiclonica e domenica da ovest saremo abbracciati da una saccatura che determinerà precipitazioni sparse al nord e sulle regioni centrali tirreniche, per poi estendere la sua instabilità anche al resto del Paese nella giornata di lunedì.

TEMPORALI: nella giornata di domenica e in quelli di lunedì attesi temporali marittimi su costa ligure, toscana e laziale, occasionalmente anche sulla costa settentrionale sarda. Nuclei convettivi sono comunque probabili anche sulle zone peninsulari, Valpadana compresa.

PROSSIMA SETTIMANA: dopo un lunedì instabile seguirà un franco miglioramento con affermazione di un promontorio anticiclonico e tempo nuovamente più stabile sino a venerdì 4 o sabato 5 ottobre, successivamente sarà probabile il nuovo affondo di una saccatura da nord con peggioramento a partire dal settentrione.

TEMPERATURE: rimarranno miti sino a sabato, tra domenica e lunedì caleranno di 5-7°C nei valori massimi, per poi tornare a salire leggermente nelle giornate successive. Nottetempo farà comunque sensibilmente più fresco e da martedì sono attesi banchi di nebbia nelle valli.

OGGI: al nord cielo velato, anche qualche nube bassa sulla Liguria con associati isolati piovaschi, sulle Alpi centro-orientali irregolarmente nuvoloso con locali rovesci pomeridiani su Veneto nord-orientale, alto Friuli ed Alto Adige. Altrove prevalenza di sole dopo il dissolvimento di alcuni banchi nuvolosi bassi mattutini. Modesta formazione di cumuli all'interno nelle ore pomeridiane. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: situazione molto simile, sempre con addensamenti irregolari su vari livelli al nord e rischio di locali rovesci pomeridiani sul Triveneto, segnatamente su Veneto orientale, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Bel tempo altrove, salvo locali addensamenti pomeridiani sui rilievi, ma con basso rischio di piogge e un modesto passaggio di velature sulla Sicilia.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.46: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A16 Napoli-Canosa (Km. 602,7) e Canosa (Km. 610,5)..…

h 01.52: SS113 Settentrionale Sicula

incidente

Incidente a 543 m prima di Incrocio Giammoro (Km. 33) in entrambe le direzioni…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum