Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SITUAZIONE ROCAMBOLESCA

Nel week-end non sono mancati gli eventi temporaleschi al nord e sulle Alpi, ma qualcuno si è verificato a sorpresa anche su regioni non sospette; la previsione di oggi coglie tutti impreparati: MeteoLive vi spiega perchè.

Prima pagina - 16 Luglio 2001, ore 07.09

In cronaca troverete il resoconto di quanto è accaduto o non è accaduto nel week-end: ora però ci sono delle priorità che non possiamo trascurare. Partiamo dal postulato che la depressione "G8" non si è affatto formata sul Golfo di Genova e che il fronte freddo che doveva essere agganciato da questo minimo è sfilato a nord delle Alpi, dove si è comunque ammassata aria molto fredda per la stagione che ha portato le temperature minime nell'ordine dei 7-9°C. L'aria fredda è pesante e ha fatto aumentare la pressione. Al sud delle Alpi invece tutto questo freddo non c'è, la pressione è più bassa e questo sbalzo sarebbe sufficiente per attivare una situazione favonica con venti di Foehn e relativa bella giornata su tutto il nord-ovest. In realtà il gioco è molto più complesso, perchè se osservate la carta che vi abbiamo messo a disposizione si nota molto bene che l'aria fredda ha preso anche un'altra piega: si è incuneata in seno ad un cavo d'onda depressionario a tutte le quote sulla Spagna e un nuovo fronte freddo si sta dirigendo di sponda sulle nostre regioni con traettoria più meridionale del precedente, cavalcando le correnti meridionali che portano alla cresta dell'onda sull'Europa orientale, dove è presente un'area anticiclonica. Tra la Svizzera e la Francia orientale è appena percettibile una piccola zona di alta pressione, ma la figura madre, quella che governerà il tempo per tutta la settimana, è quel centro di bassa pressione che abbiamo segnato sul Canale della Manica, che tenderà ad approfondirsi e a determinare per tutta la settimana, tra alterne vicende, il tempo al nord e al centro con qualche piccola puntatina anche per il meridione. Intanto ecco la previsione per oggi: al nord e al centro instabilità con nuvolosità prevalentemente cumuliforme intermittente e possibili rovesci temporaleschi, più probabili sulle regioni centrali, sulla Lombardia e sul Triveneto. Schiarite in Valle D'Aosta e sul nord del Piemonte, interessati da una moderata corrente favonica. Nel pomeriggio su Toscana e Lazio i fenomeni potrebbero presentarsi anche di forte intensità e accompagnati da raffiche di vento. Al sud da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso e tendenza a qualche rovescio su Campania, Molise, Basilicata e nord della Puglia. In serata temporali possibili nel napoletano, salernitano, Irpinia, foggiano, potentino. Nubi in aumento anche sulla Calabria. In serata al nord-ovest miglioramento in estensione alla Toscana. Temperatura in diminuzione al centro-nord, ancora stazionaria al sud. Venti di Libeccio moderati al centro, deboli variabili al nord con rinforzi di Foehn sull'estremo nord-ovest, deboli da Scirocco al sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum