Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sicilia obiettivo dei temporali, settimana molto variabile sull'Italia

Tempo instabile su basso Tirreno, Jonio, Sicilia e zone interne del sud nel pomeriggio. Martedì nuovo fronte sulle Alpi con piogge su Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Mercoledì un po' di instabilità lungo l'Adriatico e sulla Sicilia, tempo migliore altrove. Tra giovedì sera e venerdì nuovo passaggio instabile sulle regioni adriatiche con flessione delle temperature.

Prima pagina - 2 Ottobre 2017, ore 07.33

IL VIAGGIO dentro L'AUTUNNO continua! Gradualmente le perturbazioni in discesa dal nord Atlantico si fanno strada verso il Mediterraneo. Questa settimana si limiteranno a coinvolgere soprattutto i Balcani, ma dalla prossima potrebbe esserci una svolta autunnale più netta con l'inserimento di saccature nel cuore del Mediterraneo centrale con piogge organizzate su molte zone del Paese.

SITUAZIONE: una corrente instabile da nord genera instabilità a ridosso delle isole maggiori e tra basso Tirreno e Mar Jonio, di riflesso anche sulle zone interne del meridione nel corso del pomeriggio, tempo migliore sulle altre regioni, ma con presenza di nuvolaglia sparsa.

EVOLUZIONE: martedì un nuovo fronte raggiungerà le Alpi disturbato dall'alta pressione: esso si limiterà a portare piovaschi e rovesci su Trentino Alto Adige, alto Cadore e Friuli Venezia Giulia, per poi scivolare mercoledì lungo l'Adriatico, originando però solo pochi fenomeni, altrove prevarranno le schiarite.

ALTRO FRONTE: tra giovedì sera e venerdì passaggio di un altro fronte diretto dal centro Europa verso i Balcani ma con coinvolgimento anche delle nostre regioni nord orientali, del medio Adriatico e zone interne del centro e poi del basso Adriatico.

TEMPERATURE: in seguito al passaggio del fronte atteso tra giovedì e venerdì, le temperature caleranno moderatamente su tutto il Paese, specie sui versanti adriatici, in concomitanza con un deciso rinforzo della ventilazione settentrionale. 

LUNGO TERMINE: nel prossimo fine settimana tempo generalmente discreto o buono, ma fresco al mattino; all'inizio della seconda decade di ottobre arrivo di saccature dal centro Europa con probabili peggioramenti più netti nello stato del tempo.

OGGI: al nord nuvolaglia sparsa ma con schiarite e assenza di fenomeni. Al centro nubi irregolari con locali rovesci o isolati temporali a ridosso della Sardegna o in mare aperto sul Tirreno centrale. Nel pomeriggio isolati temporali anche sulle zone interne di Lazio ed Abruzzo. Al sud tempo instabile a ridosso della Sicilia e della Calabria con qualche locale temporale, schiarite sulle zone interne al mattino, poi locali focolai temporaleschi nel pomeriggio a macchia di leopardo, più probabili su Sicilia, Calabria e Lucania. Temperature in lieve diminuzione, specie nelle aree coinvolte da rovesci.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum