Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si prospettano giorni perturbati

Attese precipitazioni sempre più importanti: dapprima al nord, da giovedì sera anche sul resto d'Italia. Venerdì dovrebbe risultare la giornata più perturbata. Intanto oggi rovesci sul settentrione con nevicate sulle Alpi.

Prima pagina - 9 Aprile 2002, ore 06.31

Situazione generale: oggi un vortice freddo in quota sulla Francia richiama correnti da SW in quota sulle nostre regioni centro-settentrionali. Nei bassi strati sul settentrione persiste un afflusso di aria fredda dai quadranti orientali. Il centro-sud ospita invece una massa d'aria più mite, d'origine afro-mediterranea. EVOLUZIONE La depressione sulla Spagna, rivitalizzata dalla presenza di un blocco di aria fredda ed instabile alle quote superiori si muoverà nei prossimi giorni proprio in direzione dell'Italia, dove apporterà un marcato peggioramento tra giovedì e venerdì. Un minimo di 992 mb si porterà all'altezza della Sardegna e, sia pure in lento colmamento, influenzerà il tempo per gran parte del fine settimana. PREVISIONI PER OGGI NORD: il tempo va ulteriormente peggiorando, la pressione è in diminuzione, la circolazione sta per divenire ciclonica e non possiamo che aspettarci molte nubi, rovesci intermittenti, schiarite solo fugaci e per lo più limitate alla Liguria e nevicate sulle zone alpine e prealpine già all'altezza degli 800-1000 m con qualche sconfinamento a quote più basse nelle vallate più strette. Venti da SW in quota, orientali al suolo. Temperatura in ulteriore lieve calo. CENTRO: nuvolosità irregolare su Toscana, Umbria e Marche con qualche rovescio sull'Appennino toscano, nella zona di Città di Castello, Gubbio ed Umbertide in Umbria e nel pesarese, fabrianese nelle Marche. Anche sull'alto Lazio e sull'Abruzzo nuvolosità irregolare ma con basso rischio di rovescio. Sul sud del Lazio e sulla Sardegna tempo generalmente soleggiato con passaggio di qualche banco nuvoloso in Ciociaria. Temperatura in lieve diminuzione nei valori massimi. Venti di Libeccio. Debole Maestrale sulla Sardegna. SUD: cielo irregolarmente nuvoloso su Puglia, Molise, Lucania, Matese ed Irpinia ma con scarso rischio di rovesci, tempo più soleggiato in Sicilia e Calabria con temperature massime superiori ai 22°C in molte località. Venti deboli di Scirocco. TENDENZA PER DOMANI: ancora tempo instabile al nord con qualche rovescio e brevi nevicate oltre i 1000 m, nuvolosità irregolare al centro con qualche acquazzone pomeridiano, al sud cielo parzialmente nuvoloso ma con ampie zone di sereno e tempo secco. Temperatura stazionaria. E PER GIOVEDI? dopo una mattinata nuvolosa ma asciutta al nord, parzialmente soleggiata al centro-sud e sulle isole maggiori, seguirà un netto peggioramento a partire da Sicilia e Sardegna, che entro sera si estenderà a tutte le regioni tirreniche e al nord Italia. Nella notte pioverà su tutta la Penisola e saranno frequenti i temporali al centro-sud, dove la temperatura calerà sensibilmente. Rimarrà invece quasi stazionaria al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum