Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si avvicina fronte freddo al settentrione, si attivano temporali prefrontali

In giornata episodi temporaleschi sparsi al nord, specie in montagna, qualche focolaio anche in Appennino e passaggi nuvolosi sulla Sardegna, per il resto soleggiato. Giovedì nuvoloso con qualche rovescio al nord, tempo migliore altrove. Venerdì torna il sereno ovunque, sabato di nuovo un po' di instabilità al settentrione.

Prima pagina - 2 Luglio 2008, ore 05.54

SITUAZIONE: un fronte freddo inserito in un flusso di correnti sud-occidentali tende ad avvicinarsi da ovest al nostro settentrione determinando una accentuazione delle condizioni di instabilità e richiamando temporaneamente aria umida da sud sulla Sardegna. Il suo transito è previsto per la giornata di giovedì. Al suo seguito un cuneo anticiclonico riporterà il bel tempo sino a sabato. EVOLUZIONE: domenica un nuovo fronte freddo raggiungerà a fine giornata il nord, insistendo anche nella giornata di lunedì, soprattutto sul settore alpino e richiamando aria calda sul meridione. Tra martedì e mercoledì le correnti ruoteranno decisamente dai quadranti settentrionali recando una generale flessione delle temperature su tutta l'Italia ma anche un deciso miglioramento al nord. CALDO: i richiami di correnti calde nord-africane che precederanno i passaggi frontali faranno temporaneamente impennare le temperature del meridione. La prossima settimana, entro martedì o mercoledì, i venti da nord allontaneranno rapidamente la calura e sull'Italia non vi sarà più alcuna nuova onda di calore almeno sino alla metà del mese. OGGI: al nord attenuazione della cellula temporalesca presente sulla Lombardia e tempo abbastanza soleggiato ovunque in mattinata. Nel pomeriggio formazione di cumuli con rovesci temporaleschi sparsi sui monti e occasionalmente ancora in Valpadana. Al centro-sud giornata di sole ma nel pomeriggio anche qui formazione di cumuli in Appennino con qualche isolato temporale. Sulla Sardegna flusso di correnti più umide in quota con qualche annuvolamento, specie nel sud dell'isola ma con basso rischio di pioggia. Temperature in aumento all'estremo sud, stazionarie altrove. Ventilazione moderata settentrionale in Adriatico, variabile altrove. DOMANI: al nord nuvoloso con cielo più chiuso sulle Alpi e le Prealpi, dove più frequenti risulteranno i rovesci di pioggia in trasferimento da ovest verso est. Temporali sparsi possibili nel pomeriggio a nord del Po, in serata tendenza a miglioramento a partire da ovest. Al centro annuvolamenti irregolari con qualche rovescio non escluso su Toscana e zone interne, al sud e sulle isole bel tempo. Temperature in calo al nord, leggero calo anche al centro, valori stazionari o addirittura in lieve aumento al meridione e sulle isole. VENERDI: migliora ovunque. Temperature in aumento al nord.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum