Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sfiorati da due perturbazioni

Fine settimana all’insegna della variabilità, con temperature molto miti, specie al centro-sud.

Prima pagina - 26 Gennaio 2002, ore 07.23

Amici di MeteoLive, buon sabato. Come si può notare dall’immagine Meteosat, una perturbazione sta interessando l’Europa centrale. Tuttavia alcune frange nuvolose riescono a spingersi fino sul nord Italia, ma si tratta di nuvolosità in prevalenza alta e sottile. Nel corso della giornata tale nuvolaglia si sposterà anche verso il centro, andando ad interessare soprattutto le regioni adriatiche, mentre al nord tornerà in gran parte il sereno. Domani una seconda perturbazione compierà lo stesso percorso riproponendo nubi prima al nord e poi anche al centro-sud. Anche in questo caso si tratterà di nubi in prevalenza inoffensive. A partire da lunedì 28 si conferma una rimonta dell’alta pressione sub tropicale che ci terrà compagnia fino a giovedì. In seguito sembra che le correnti atlantiche riescano a demolire il lato occidentale dell’anticiclone, mandandolo forse definitivamente in crisi. Vediamo le previsioni per oggi, sabato 26 gennaio. Nord: al mattino possibili banchi di nebbia in pianura, per il resto cielo nuvoloso o velato da nubi alte e sottili. Qualche annuvolamento più intenso potrebbe manifestarsi sulla Liguria centro- orientale e sul Friuli, ma senza la minaccia di pioggia. Qualche fiocco di neve sarà possibile sui rilievi alpini di confine, ma si tratterà di poca cosa. Già dalla tarda mattinata si prevede il ritorno del sereno su Val d’Aosta e Piemonte, in trasferimento a tutte le altre regioni eccetto la Liguria, dove insisterà una nuvolosità parziale . Temperature pressoché stazionarie su valori intorno a 9-10° in pianura, 14-15° sulle coste liguri.Venti deboli, da S sulla Liguria. Centro: cielo in prevalenza poco nuvoloso con tendenza, nel corso della giornata, a parziale aumento delle nubi specie su Toscana, Marche e Umbria, ma senza piogge. Tempo migliore in Sardegna con cielo poco nuvoloso per tutto il giorno. Temperature stazionarie su valori piuttosto miti e localmente superiori a 15°. Venti deboli in prevalenza sud-occidentali, di Maestrale in Sardegna. Sud: al mattino residui annuvolamenti su Sicilia orientale e Calabria ionica, ma con tendenza a veloce miglioramento. Su tutte le altre regioni poco nuvoloso con nubi in moderato aumento ad iniziare dal Molise e dalla Campania, ma senza la minaccia di pioggia. Temperature in lieve aumento specie su Sicilia e Calabria, con valori quasi primaverili. Venti deboli in prevalenza occidentali. Domenica 27 gennaio: nuovo aumento delle nubi al nord con possibilità di qualche pioviggine sulla Liguria centro-orientale e qualche fiocco di neve sulle zone alpine. La nuvolosità tenderà ad estendersi anche al centro e parte del sud nel corso della giornata, con qualche pioviggine nelle zone interne. Tempo migliore su Sardegna e Sicilia.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.30: A8 Milano-Varese

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Barriera Di Gallarate Nord (Km. 31,9) e Varese (Km. 42,6) in entr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum