Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana pasquale all'insegna della variabilità

Il tempo si sta temporaneamente ristabilendo dopo il passaggio perturbato del fine settimana; insiste però dell'instabilità sulla Sicilia. Presenza di onde orografiche sulle regioni settentrionali. Mercoledì probabile formazione di una depressione sul medio Tirreno.

Prima pagina - 9 Aprile 2001, ore 07.45

Cronaca delle ultime 24 ore: domenica tra luci ed ombre con rovesci e temporali sulle regioni centrali, piogge sparse sul meridione condite anche qui da qualche rovescio a sfondo temporalesco, una nuvolosità irregolare sul NE con fenomeni isolati, tempo ben soleggiato sul nord-ovest con Favonio anche forte in montagna. Qualcuno ha visto la grandine imbiancare prati e strade, altri hanno udito solo qualche tuono sommesso, in alcune località è piovuto in modo meno abbondante del previsto, in altre le precipitazioni sono invece risultate copiose. Il Foehn ha purtroppo rovinato la domenica di molti sciatori sulle Alpi occidentali, determinando la chiusura parziale di alcuni impianti o facendo vivere momenti di tensione a coloro che li hanno trovati aperti ma con seggiovie pericolosamente spinte dal vento contro i piloni di sostegno delle strutture e cabinovie ondeggianti. La neve è caduta con una certa intensità oltre i 1200 m sulle Alpi nella giornata di sabato, anche se solo localmente si sono avuti accumuli importanti. Anche sull'Appennino i rovesci nevosi non sono mancati: molta la neve caduta sul Terminillo. Forti rovesci sulla Capitale hanno trasformato in acquitrino lo Stadio Olimpico provocando il rinvio dell'incontro di calcio Lazio-Parma. Temporali anche grandiniferi a Tivoli, sia sabato sera che domenica. Il primo temporale della stagione si è registrato anche a Palermo. Mentre scriviamo l'instabilità sulla Sicilia ha provocato lo sviluppo di un focolaio temporalesco anche a Trapani, piove a Palermo. Situazione generale: la pressione sull'Europa occidentale è in vistoso aumento ma la stabilità sul nostro Paese è ancora lontana. La tendenza dell'alta pressione a svilupparsi lungo i meridiani è il segno lampante che la nostra Penisola resterà preda degli assalti delle depressioni atlantiche. In questo momento un flusso settentrionale caratterizza il tempo, al centro si avrà una attenuazione dell'instabilità che invece sarà ancora presente sull'estremo sud; al nord un nuovo fronte si è addossato alla catena alpina ma si limiterà a produrre nubi stratiformi irregolari sulla Pianura Padana ed effetti solo sui versanti esteri. Nella serata di martedì una depressione tenderà a scavarsi sul Medio Tirreno calamitando verso il suo centro un fronte perturbato proveniente dal nord Europa e provocando un nuovo peggioramento del tempo. Previsioni fino alle 24: al nord: cielo irregolarmente nuvoloso per nubi in prevalenza medio-alte e stratificate con ampi squarci di sereno sulla fascia prealpina, ancora soggetta a discendenza favonica. La massa d'aria in arrivo sulle Alpi subisce una deformazione che provoca dunque la formazione di quest'onda orografica caratterizzata da altocumuli lenticolari, cirrostrati ed altostrati ma senza alcun rischio di pioggia. Temperatura in lieve flessione nei valori massimi. Centro: poco nuvoloso con parziali annuvolamenti a partire dal pomeriggio e sviluppo di qualche cumulo sul rilievo nelle ore pomeridiane. Temperatura stazionaria. Sud: parzialmente nuvoloso con ampie schiarite. Annuvolamenti cumuliformi su Calabria e Sicilia con rischio di qualche rovescio o breve temporale, temperatura in lieve ulteriore diminuzione. La situazione alle 7.45 a: Milano: nubi stratiformi +9°C Roma: sereno +5°C Firenze: sereno +5°C Venezia: quasi nuvoloso +8°C Pescara: nuvoloso +11°C Bari: quasi nuvoloso +9°C Napoli: poco nuvoloso +9°C Palermo: rovescio di pioggia +12°C

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum