Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana instabile e fresca: occasione per rovesci e temporali

Le temperature elevate della settimana scorsa lasceranno spazio a valori più consoni alla media stagionale o leggermente al di sotto. Non mancheranno le schiarite, più durature su alto Piemonte e nord-ovest Lombardia.

Prima pagina - 22 Marzo 2004, ore 07.03

SITUAZIONE Il progressivo ritiro verso ovest della zona anticiclonica che aveva provocato l'esplosione primaverile della settimana scorsa, ci porterà per diversi giorni a fare i conti con un afflusso di aria più fredda ed instabile richiamata dalla formazione di un minimo depressionario in formazione tra il nord e il centro Italia. Tale minimo andrà progressivamente spostandosi verso l'Austria ma resterà determinante per il tempo sulle nostre regioni. L'aria fredda, di origine artica marittima, penetrerà sia dalla Valle del Rodano che dalla porta di Carcassona, rendendo il tempo instabile e temporalesco. Lungo le Alpi non mancheranno rovesci di neve, in media sopra gli 800-1000m, neve anche sull'Appennino centro-settentrionale, in media oltre i 1000m di quota. I fenomeni avranno comunque spesso carattere di rovescio o temporale e saranno alternati ad alcune schiarite. In pianura non si soffrirà il freddo ma l'abbigliamento non potrà più essere quello sbracciato dell'ultima settimana, tranne al meridione dove non si avrà un grosso scostamento dai valori termici attuali. DA NOTARE Le nevicate in parte abbondanti a bassa quota attese sull'Austria nel corso della settimana. PREVISIONI PER OGGI: NORD: sul Triveneto e l'Emilia-Romagna nuvolosità irregolare con qualche debole pioggia, specie sul Veneto e sul Friuli, sui restanti settori ampie schiarite. In serata arrivo di aria più fredda e generale instabilizzazione con rovesci sparsi e comparsa della neve sulle Alpi oltre i 1000m, temperature in calo dalla serata. Fenomeni meno probabili su alto Piemonte e settore nord-occidentale della Lombardia. CENTRO: nuvolosità sparsa, stratiforme su est Sardegna e medio Adriatico, bassa sul Tirreno, nella sostanza basso rischio di fenonmeni ma con tendenza a peggioramento dal tardo pomeriggio con possibili rovesci a partire dall'ovest Sardegna e dalle regioni tirreniche, nella notte arriveranno anche dei temporali. Temperatura in diminuzione, soprattutto dalla serata. SUD: nuvolosità di tipo medio-alta con nubi più basse solo lungo le zone tirreniche campane e calabresi, a tratti presenza del sole, basso rischio di pioggia. In serata però tendenza a peggioramento con possibili rovesci a partire dalla Campania, in estensione a tutti i settori nella notte. Lieve calo termico dalla sera. VENTI: deboli o moderati tra W e SW, tendenti a provenire da WNW sulle regioni tirreniche e nord-occidentali. DOMANI: instabile su tutte le regioni con frequenti acquazzoni e temporali, specie nella seconda parte della giornata. Sulle Alpi rovesci di neve oltre i 700-900m, sull'Appennino centro-settentrionale oltre i 900-1100m. Qualche schiarita temporanea, più probabile su alto Piemonte, est Sardegna e Varesotto. Temperature in diminuzione, più netta sulle Alpi.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.52: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.38: A35 BreBeMi

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo SP19(BS) e Svincolo Rovato in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum