Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sempre in onda il programma: "la grande calura"

Protagonista l'anticiclone africano che ci terrà compagnia ancora per diversi giorni, inviando un'ulteriore massa calda al sud tra lunedì e martedì, con punte sino a 42°C. Contemporaneamente al nord lunedì qualche temporale potrebbe sconfinare anche in Valpadana, attenuando anche la calura. Sino ad allora invece fenomeni quasi tutti confinati sull'arco alpino. Incerta, ma sempre con caldo protagonista, l'evoluzione successiva.

Prima pagina - 3 Agosto 2012, ore 07.49

SITUAZIONE: la saccatura sull'Europa occidentale interessa solo marginalmente la regione alpina, determinandovi qualche spunto temporalesco pomeridiano, per il resto l'anticiclone africano resta l'assoluto padrone e protagonista della scena mediterranea.

EVOLUZIONE: nel fine settimana lieve accentuazione dell'attività temporalesca lungo le Alpi, con qualche fenomeno più esteso, per il resto poche variazioni e sempre molto sole.

INIZIO PROSSIMA SETTIMANA: lunedì un cavo d'onda depressionario proverà a coinvolgere il settentrione, recando temporali diffusi sulle Alpi e qualche riflesso anche in Valpadana con qualche grado in meno; mentre nel contempo il resto del Paese, ma soprattutto l'estremo sud, verrà raggiunto da una massa d'aria molto calda, che farà salire i termometri sin verso i 42°C sulle zone interne sicule, lucane e pugliesi, ma con caldo intenso atteso anche sul medio Adriatico per effetto dei venti di caduta.

META' PROSSIMA SETTIMANA: sempre anticiclone ma con meno furore. La massa d'aria più calda sposterà la sua influenza più ad ovest, ma l'evoluzione si mostra oggi un po' incerta e va studiata attentamente. E' comunque probabile che sino a domenica 12 agosto il tempo rimanga ben soleggiato e caldo ovunque.

OGGI: bel tempo ovunque, salvo addensamenti nelle Alpi, che già dal mattino potranno recare locali rovesci e che nel pomeriggio sfoceranno in locali temporali, in grado di raggiungere localmente anche la fascia pedemontana del Triveneto. Per il resto sole e caldo, tranne formazione di nubi basse o nebbia nel primo mattino lungo la fascia costiera. Temperature in lieve ulteriore aumento e caldo ovunque fastidioso nel pomeriggio.

DOMANI: lieve accentuazione della tendenza temporalesca lungo le Alpi con qualche occasionale sconfinamento verso la Valpadana nel pomeriggio, specie fascia pedemontana; per il resto sole e caldo, con punte anche di 37°C al centro e di 38°C al sud.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum