Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scrosci anche violenti su molte regioni del centro-nord

Ieri la depressione "Caronte" ha provocato nubifragi sull'alto Piemonte e la bassa Valle d'Aosta. Colpito soprattutto il Canavese, la zona del Verbano, l'Ossola e la Val Sesia. Oggi molti episodi temporaleschi al centro-nord, passaggio di nubi stratiformi al sud. Domani ancora rovesci sul Triveneto. Sabato giornata relativamente tranquilla, domenica peggiora al nord-ovest e sulla Sardegna.

Prima pagina - 6 Giugno 2002, ore 06.42

Ultime 12 ore LIVE: nel tardo pomeriggio di ieri un forte nubifragio, peraltro rapidamente segnalato sul nostro quotidiano, ha imperversato tra l'alto Piemonte e la bassa Val d'Aosta, con accumuli di oltre 140 mm a Domodossola, vicini a 180 mm a Stresa, oltre 160 a Varallo, in Val Sesia. Si sono verificati diversi allagamenti, smottamenti e piccole frane. Per motivi precauzionali alcune strade sono state chiuse. Anche sul Triveneto è piovuto con una certa intensità. Segnaliamo a tal proposito il dato di Vittorio Veneto: 57 mm. Nella notte nuovi forti scrosci hanno attraversato la Pianura Padana da ovest verso est, chiusa per breve tempo causa allagamenti la A4 nel tratto Milano-Brescia. Ora si ritrovano ancora dei rovesci sul Veneto e sul Friuli. Situazione generale: la depressione "Caronte" si è ormai portata a ridosso delle Alpi anche se al momento sono presenti due minimi secondari al suolo: uno sulla Manica e uno sul Golfo del Leone. Intorno alle 13 il fulcro della depressione si troverà però all'altezza delle Alpi Occidentali. Le correnti sciroccali andranno progressivamente attenuandosi, sostituite dapprima dal Libeccio e in seguito sulla Sardegna anche dal Maestrale. Al centro-nord transiterà il ramo freddo della depressione determinando alcuni temporali sparsi, accompagnati in qualche caso da rovesci particolarmente copiosi, in particolare su Lombardia e Triveneto. In serata la fenomenologia tenderà a concentrarsi sul Triveneto. Sul meridione, salvo il passaggio di nubi stratiformi, prevarrà ancora il sole. Eventuali rovesci locali potranno interessare unicamente le zone interne campane, dove la nuvolosità risulterà presente a vari livelli. Evoluzione: domani la depressione tenderà a portarsi a nord delle Alpi favorendo un generale ma temporaneo miglioramento. Solo su Friuli, Veneto e Trentino-Alto Adige saranno ancora possibili precipitazioni. Sabato però dalla Francia si avvicinerà un nuovo vortice perturbato che gradualmente verrà ad interessare tutta la Penisola con le seguenti modalità: sabato notte e domenica mattina nord-ovest e Sardegna, domenica pomeriggio tutto il nord e la Toscana con persistenza dell'instabilità sulla Sardegna, lunedì tutta la Penisola con qualche temporale finalmente possibile anche al sud, miglioramento al nord-ovest. Martedì tempo ancora moderatamente instabile al centro-sud e sul Triveneto, bello al nord-ovest e sulla Sardegna. Le temperature caleranno tra domenica e lunedì, ricominceranno a salire martedì su nord-ovest e Sardegna. Previsioni per oggi: NORD: tempo instabile con rovesci alternati a schiarite per tutta la mattinata, in pianura lunghe fasi asciutte. Nel pomeriggio nuclei temporaleschi in trasferimento da ovest verso est con fenomeni localmente intensi e accompagnati da grandine. Anche l'Emilia-Romagna finirà per essere coinvolta. Verso sera migliora su Valle d'Aosta, Piemonte e Ponente Ligure. Limite delle nevicate in calo fin verso i 2300 m a partire dalle Alpi Occidentali, temperatura in diminuzione. Venti da SSE in graduale rotazione a SW, deboli al piano, moderati in quota, raffiche irregolari nei temporali. CENTRO: nuvolosità irregolare a più livelli, a tratti un po' di sole ma con rischio di rovesci in aumento con il passare delle ore, soprattutto sulla Toscana, l'alto Lazio e il nord della Sardegna. Nel pomeriggio temporali sparsi su Umbria, Toscana e Lazio. Ancora parzialmente protetto il medio-Adriatico ma con probabile peggioramento sulle Marche nel tardo pomeriggio. In serata graduale miglioramento sul versante tirrenico e sull'Abruzzo, ancora instabilità sulle Marche, venti sciroccali in graduale rotazione a Libeccio e poi da Maestrale sulla Sardegna, temperatura in lieve flessione nei valori massimi. SUD: passaggio di nubi stratiformni ma prevalenza di tempo soleggiato. Solo su Molise e Campania presenza di banchi nuvolosi a tratti più estesi e di qualche cumulo affogato nelle stratificazioni sulle zone montuose, dove nel pomeriggio non sono da escludere brevi rovesci isolati. Temperatura in ulteriore lieve aumento nei valori massimi, ma in calo dalla sera a partire dalla Sicilia, grazie alla rotazione ad ovest delle correnti. In serata cielo stellato ovunque. Tendenza per domani: mattinata con rovesci temporaleschi su Friuli, Veneto, piogge residue su Trentino-Alto Adige, nuvolosità irregolare su Emilia-Romagna ed est Lombardia, belle schiarite su nord-ovest, Sardegna e regioni centrali, tempo generalmente soleggiato al sud. Nel pomeriggio ancora nubi sul Triveneto e sulle zone alpine con rischio di residui acquazzoni, anche sull'Appennino centro-settentrionale e in Val Padana qualche focolaio temporalesco non escluso, bel tempo altrove. In serata generale miglioramento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.49: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Ave..…

h 20.40: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum