Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scoppia l'estate sull'Italia: almeno una settimana di SOLE e CALDO

Sino a martedì 2 qualche temporale pomeridiano su Alpi e dorsale appenninica, occasionalmente anche sulle zone pianeggianti adiacenti, per il resto prevalenza di sole e progressivamente più caldo con il passare dei giorni, specie da giovedì 4 a lunedì 8 giugno, in seguito possibile afflusso di aria fresca e temporali.

Prima pagina - 1 Giugno 2015, ore 07.51

PREVISIONE CORRETTA: da sabato 23 maggio...
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/ultimissime-primi-di-giugno-virata-verso-sole-e-caldo/50066/
MeteoLive ha scommesso molto sulla performance dell'anticiclone perchè lo vedeva primeggiare nettamente sulle mappe; il disturbo arrecato da una goccia fredda ostinata aveva messo in forse parzialmente questa previsione, ma nel momento in cui i modelli hanno ridimensionato totalmente la sua presenza, l'anticiclone ha avuto vita facile ed ora si appresta a regalare almeno una settimana d'estate vera sull'Italia con temperature progressivamente più elevate.

SITUAZIONE: un fronte freddo lambirà le Alpi, ma la rimonta graduale ma efficace dell'anticiclone gli impedirà di penetrare sul territorio; nel frattempo al sud agisce un piccolo vortice in quota che potrebbe determinare un po' di instabilità sull'Appennino meridionale; tale lieve o moderata instabilità si presenterà comunque sino a martedì anche sull'Appennino centro-settentrionale e sul settore alpino con locali temporali pomeridiani.

EVOLUZIONE: l'ulteriore rafforzamento dell'anticiclone porterà bel tempo su tutto il Paese da mercoledì 3 a lunedì 8 giugno. Le temperature tenderanno ulteriormente ad aumentare, specie da giovedì 4, con punte che si porteranno oltre i 30°C.

GIORNATE PIU' CALDE: sono attesi nel week-end 6-7 giugno e lunedì 8 giugno con punte attualmente stimabili in 35-36°C. Ricordiamoci che l'insolazione in questo periodo è molto forte e il sole è altissimo sulla linea dell'orizzonte per cui un'ondata di caldo viene ulteriormente potenziata da questi fattori, pur restando più modesta lungo la linea di costa grazie al mare ancora relativamente fresco.

QUANDO FINIRA': forse entro mercoledì 10 con lo sfondamento di aria fresca in quota e forti temporali, ma è solo un'ipotesi.

OGGI: al nord modesti passaggi nuvolosi e soprattutto nelle Alpi qualche locale rovescio, nel pomeriggio possibili isolati temporali sulle zone pianeggianti a o ridosso della fascia prealpina. Al centro bel tempo ma con formazione di cumuli e qualche locale temporale in Appennino e nelle zone interne nel pomeriggio, sereno in Sardegna. Al sud un po' di nuvolaglia già al mattino, poi schiarite, nel pomeriggio formazione di cumuli con qualche temporale a macchia di leopardo sui monti e le zone interne. Temperature in lieve aumento ovunque.

DOMANI: al nord residua nuvolaglia, specie sulle Alpi, dove non sono esclusi brevi rovesci, ampie schiarite in pianura, altrove bel tempo, ma anora una lieve instabilità pomeridiana in Appennino associata a locali temporali di calore. Temperature senza grandi variazioni.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum