Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scatta l'ora X per il maltempo sul nord Italia

Da sabato pomeriggio a martedì previste precipitazioni a tratti intense su gran parte del nord con fenomeni in graduale estensione anche al centro, alla Campania e alla Sicilia occidentale. Il tempo del fine settimana al centro e al sud sarà comunque caratterizzato dal vento di Scirocco; soprattutto sul meridione sembrerà nuovamente estate.

Prima pagina - 22 Novembre 2002, ore 12.57

Sabato, 23 novembre 2002 Nord: In mattinata un po' di sole in montagna, banchi di nebbia o strati nuvolosi bassi in pianura, possibili zone di sereno. In Liguria cielo nuvoloso. Nel pomeriggio inizio delle precipitazioni su Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, ovest Lombardia e Trentino. Neve oltre i 1500-1600 m. Sulle altre regioni transito si qualche banco nuvoloso alternato a brevi fasi soleggiate. In serata estensione del peggioramento ovunque con piogge sparse, ad eccezione dell'Emilia-Romagna dove i fenomeni risulteranno sporadici o del tutto assenti. Venti di Libeccio in quota, di Scirocco al suolo in rinforzo. Temperatura in lieve calo nei valori minimi, massime generalmente stazionarie. Mari mossi, tendenti a molto mossi. Centro: Su tutte le regioni parziale aumento della nuvolosità che risulterà a tratti più compatta su Umbria, Lazio e Toscana, dove sulle zone interne e in particolare su Versilia, Apuane, Garfagnana e Lunigiana sarà possibile qualche debole pioggia o rovescio. Sulla Sardegna cielo spesso velato. Libeccio in quota, Scirocco al suolo, temperatura in graduale aumento e possibile effetto favonico sull'Abruzzo. Mari generalmente mossi. Sud: Giornata soleggiata, salvo qualche annuvolamento su Campania, Calabria e Sicilia, per il resto il sole dovrebbe dominare sino a sera. Nel corso del pomeriggio si attiveranno venti meridionali sempre più sostenuti che provocheranno in serata un sensibile aumento della temperatura, in particolare sulla Sicilia e la Calabria. Mari mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento dalla sera. Domenica, 24 novembre 2002 Nord: Coperto con precipitazioni dapprima estese, poi temporaneamente circoscritte all'area alpina, prealpina e pedemontana, dove gli accumuli potrebbero risultare preoccupanti. Quota neve in rialzo sin verso i 1900-2000 m su ovest Alpi e sin oltre i 2000 m sui restanti settori alpini. Sulla bassa pianura e lungo il litorale ligure, veneto e friulano, possibili pause asciutte con occasionali schiarite. Sull'Emilia-Romagna cielo giallognolo o marroncino con parziale nuvolosità e basso rischio di pioggia. Forti venti sciroccali, tempestosi in montagna. Mari molto mossi o agitati. In serata probabile ripresa delle piogge in pianura e lungo i litorali ma rimarrà basso il rischio di fenomeni sull'Emilia-Romagna. Temperatura in aumento. ATTENZIONE: si consiglia un attento monitoraggio del territorio, soprattutto lungo il corso dei fiumi. Centro: Giornata tipicamente sciroccale con nubi medio-alte, a tratti comparsa di un tiepido sole, basso rischio di precipitazioni se non qualche debole pioggia lungo i rilievi dell'alta Toscana e in Versilia. Temperature primaverili, ben al di sopra della media stagionale, mare molto mosso o agitato, assolutamente sconsigliate le uscite in mare aperto con imbarcazioni da diporto. Sud: Tempo generalmente buono con qualche passaggio nuvoloso a quote elevate assolutamente trascurabile, una nuvolaglia più organizzata la ritroveremo forse solo sulla Campania. Attenzione al vento di Scirocco però, che soffierà forte rendendo il mare molto mosso o localmente agitato. Sembrerà ancora estate nel cosentino e nel palermitano, città soggette al riscaldamento forzato indotto dallo Scirocco foehnizzato. Temperatura in sensibile aumento. Lunedì, 25 novembre 2002 Nord: Su tutte le regioni tempo perturbato con temporanee pause asciutte nella mattinata, seguite da un nuovo peggioramento a partire da ovest con piogge moderate diffuse che interesseranno tutte le regioni. Quota neve in calo sin verso i 1600-1700 m sulle Alpi centro-occidentali e sino a 1800-1900 m su quelle orientali. Possibili temporali sulla Liguria. Temperatura in leggero calo. Venti moderati meridionali in quota, da E sulla Pianura padano-veneta. Mari molto mossi. Centro: Sulla Toscana nuvolosità minacciosa e già dal mattino possibili rovesci sparsi; sulla Sardegna formazione di un minimo depressionario con conseguente basso rischio di pioggia (occhio del ciclone). Su Umbria e Lazio tendenza a peggioramento nel corso del pomeriggio con piogge sparse e brevi rovesci. Su Marche ed Abruzzo ancora tempo inizialmente secco ma sempre più nuvoloso. Temperatura in leggera flessione, venti moderati da SSE. Mari sempre molto mossi. Sud: Inizialmente ancora cielo velato con qualche schiarita. Nel corso della giornata moderato peggioramento sulla Sicilia occidentale e sulla Campania con rischio di locali piogge o isolati temporali prima di sera, altrove passaggi nuvolosi modesti e ancora asciutto; in gran parte soleggiato sulla Puglia. Temperatura in lieve flessione, venti meridionali ancora sostenuti e mari sempre molto mossi o agitati, specie il basso Tirreno. TENDENZA SUCCESSIVA Martedì piogge su quasi tutta la Penisola. In seguito probabile miglioramento ma evoluzione ancora piuttosto incerta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.55: A14 Bologna-Ancona

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (K..…

h 01.47: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum