Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SBALZI TERMICI in arrivo sull'Italia: dal CALDO al FREDDO nell'ultima decade del mese

La circolazione atmosferica sull'Europa in questo autunno 2016 sempre più caratterizzata da scambi di calore tra il nord e il sud del Continente. Il modello americano sposa questa linea. Vivremo un finale d'ottobre pazzerello con una breve fase calda, seguita da un netto calo delle temperature e da maltempo su alcune zone.

Prima pagina - 20 Ottobre 2016, ore 07.39

DIVERSO: che questo sia un ottobre diverso dal solito è ormai un dato certo. Tutto questo è figlio di un vortice polare effettivamente disturbato, che cercherà di compattarsi solo temporaneamente sul finire del mese, per poi forse regalare nuove frenate. I risvolti sono proprio quelli a cui assistiamo e assisteremo: scambi meridiani di calore frequenti e nessun passaggio di perturbazioni da ovest. La pioggia può comunque arrivare anche senza perturbazioni, visto quanto si scorge oggi da queste proiezioni.

SITUAZIONE: un vortice freddo posizionato sul centro Europa coinvolge ancora le nostre regioni di nord-est; nel contempo aria umida ed instabile giunge da ovest ad impegnare il meridione e parte del centro Italia, determinando qualche episodio temporalesco.

EVOLUZIONE: venerdì e nelle prime ore di sabato l'instabilità si concentrerà al centro e al sud, mentre al nord tornerà il sole, anche se farà un po' più freddo sino al week-end. Sempre nel fine settimana da ovest proverà ad avanzare una depressione, ma essa finirà per "sprofondare" in direzione delle Canarie e solo per domenica potrà dar luogo a qualche precipitazione sul Tirreno e all'estremo nord-ovest.

CALDO: l'affogamento della depressione a ridosso dell'Africa occidentale spingerà indirettamente verso l'Italia un cuneo di alta pressione di origine africana a cui sarà associata una bolla di aria calda, che porterà le temperature su valori praticamente estivi sulla Sardegna e, in parte, anche il centro e il sud, clima molto mite anche al nord.

FREDDOla fase calda si esaurirà entro giovedì 27, quando dall'est del Continente giungerà un vortice freddo che aggirerà la mastodontica presenza dell'anticiclone posizionato sul centro Europa. Esso potrebbe portare vento e freddo su gran parte del Paese, oltre ad una fase di maltempo su medio Adriatico e meridione.

NOVEMBRE: un affondo freddo da nord anche più marcato potrebbe verificarsi anche dai primi di novembre, dapprima sull'est europeo, poi forse anche sull'Italia. Seguite gli aggiornamenti!

OGGI: al nord nuvolosità irregolare con schiarite ad ovest e rovesci su nord-est ed Emilia-Romagna, tendenza a miglioramento dalla serata. Al centro nuvolosità variabile con schiarite ma anche qualche locale spunto temporalesco o breve rovescio di pioggia; al sud spiccata variabilità con locali rovesci o brevi temporali, specie sul basso Tirreno e sulla Sicilia. Temperature in lieve diminuzione sul nord-est.

DOMANI: bello al nord, un po' instabile al centro con locali rovesci alternati a schiarite, al sud più instabile con temporali sparsi, specie sul basso Tirreno, in estensione verso Lucania e sud Puglia.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.56: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017 pesante…

h 07.37: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum