Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SARDEGNA e SICILIA riceveranno presto precipitazioni abbondanti

Da stanotte accentuazione dell'instabilità sulle isole maggiori con possibili rovesci o temporali, specie sui versanti orientali (Ogliastra, Barbagia, Gallura, Catanese, Siracusano e Ragusano). Sulle zone peninsulari nessun cambiamento importante tranne un afflusso di aria più fredda da est sabato al nord.

Prima pagina - 12 Ottobre 2006, ore 07.57

SITUAZIONE: una debole perturbazione lungo la verticale della Francia si va consumando soffocata dall'alta pressione. La sua parte meridionale però confluirà in un'ansa depressionaria all'altezza delle due isole maggiori con un minore relativo al suolo di 1018hPa. Assisteremo così ad un peggioramento sulle isole maggiori esaltato dal sensibile rinforzo dei venti di Scirocco, dalla presenza in quota di aria instabile e dall'opposizione dell'alta pressione alla traslazione dei nuclei temporaleschi verso levante. SARDEGNA ORIENTALE E SICILIA a rischio dunque di fenomeni intensi tra venerdì e le prime ore di lunedì, intervalli asciutti (più probabili sui rispettivi versanti occidentali delle due isole) si alterneranno a temporali anche intensi e piogge indotte da stau orografico sui versanti orientali con accumuli anche superiori ai 100mm nell'arco delle 24 ore. Insomma una situazione delicata da seguire costantemente. SABATO a rafforzare ancor più la figuta anticiclonica ci penserà un afflusso di correnti più fredde dai quadranti orientali sul settentrione, afflusso che recherà annuvolamenti soprattutto lungo la fascia prealpina e pedemontana centro-occidentale e qualche modesta pioviggine. Sempre sabato assisteremo ad una estensione del maltempo alla CALABRIA meridionale, specie il versante jonico, sul Salento e la costa lucana. SUI VERSANTI CENTRALI TIRRENICI, l'Umbria, la costa ligure, il Friuli ed il basso Veneto (dove soffierà Bora) prevarrà il sereno. DOMENICA: situazione praticamente stazionaria, qualche addensamento in più sul medio Adriatico ed il Molise ma con pochi fenomeni. EVOLUZIONE PROSSIMA SETTIMANA: sino a lunedì sulle isole, la Calabria meridionale e le regioni joniche si avrà dell'instabilità spiccata, mentre sulle altre regioni prevarrà ancora l'alta pressione, anche se come detto non mancheranno annuvolamenti indotti dalle correnti orientali e sud-orientali. In seguito il tempo migliorerà temporaneamente su tutti i settori. PEGGIORAMENTO di GIOVEDI 19: si conferma il peggioramento atteso con l'inserimento di una saccatura dal nord Europa sul Mediterraneo a partire dal settentrione. OGGI: leggera nuvolaglia al nord-ovest e sulle regioni tirreniche ma senza piogge e con prevalenza di sole, tempo incerto anche sulla Sardegna con tendenza a peggioramento serale associato a rovesci a partire dal Cagliaritano. Anche sulla Sicilia nuvolosità irregolare con qualche sporadico fenomeno sul Siracusano ed il Catanese non escluso, per il resto abbastanza soleggiato e mite nelle ore diurne. Venti in rinforzo da ESE sulle isole maggiori.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.57: A24 Tratto Urbano

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Svincolo Di Via Togliatti (Km...…

h 06.55: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Pero e Svincolo Di Cormano (Km. 131..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum