Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sarà super-anticiclone per molti giorni

Disturbi solo sulle Alpi di confine e in Adriatico tra venerdì e sabato, poi tanto sole ovunque sino a giovedì 12, nebbie permettendo al nord. In seguito temporaneo afflusso di aria fredda al sud con qualche nevicata in Appennino anche a bassa quota, altrove si potrà andare avanti così anche sino a sabato 21 dicembre. Seguite chiaramente gli aggiornamenti.

Prima pagina - 5 Dicembre 2013, ore 08.17

NIENTE DA FARE: si torna agli anticicloni vecchio stile tra fine anni 80 e 90 che dominavano la scena per settimane o mesi. Dicembre nel segno dell'anticiclone allora? Probabilmente si, almeno sino al 20 del mese e salvo temporanee eccezioni sulle regioni meridionali, raggiunte dal 12 al 14 dalla massa fredda in arrivo parziale dall'est europeo. Si tratta di un anticiclone davvero possente e grasso, che intende prendere totale possesso del centro Europa e del Mediterraneo centrale. Prepariamoci anche a situazioni nebbiose sulle zone pianeggianti, a molta inversione termica, a tanto sole su monti e coste e a mancanza di apporti nevosi sulle nostre montagne.

SITUAZIONE: un fronte freddo si avvicina alle Alpi in seno ad una profonda depressione presente sul Mare del Nord, che determinerà per oggi venti tempestosi su nord Germania, Danimarca e nord Polonia. I suoi effetti, per l'opposizione anticiclonica, si limiteranno ai settori alpini di confine e marginalmente al versante adriatico tra venerdì e sabato.

EVOLUZIONE: l'aria fredda rimarrà quasi tutta confinata oltralpe e si porterà poi sui Balcani senza coinvolgere l'Italia, regalandoci così un fine settimana di sole e con temperature nel complesso non fredde nelle ore diurne. Anche l'inizio della prossima settimana sarà caratterizzato dall'alta pressione con tempo buono, mite in montagna e sulle coste, ma con possibili nebbie sulle zone pianeggianti e conseguente freddo umido, segnatamente in Valpadana.

ONDATA DI FREDDO da EST: al momento sembra ormai destinata all'est europeo ma con una possibile ritornante sul nostro meridione tra giovedì 12 e sabato 14, quando potranno anche verificarsi brevi nevicate sul settore appenninico a quote basse.

POI...Ancora anticiclone probabile almeno sino a sabato 21 dicembre.

OGGI: al nord cielo velato, al centro-sud poco nuvoloso, salvo parziali addensamenti a ridosso della Sicilia. In giornata nubi in arrivo sulle Alpi e in serata deboli precipitazioni nevose sui crinali di confine dalla Formazza, all'alta Valtellina, alle vallate più a nord dell'Alto Adige sino al Tarvisiano con limite a 1000m, nubi basse in arrivo su Liguria, Toscana e forse anche medio Tirreno, ma senza conseguenze. Temperature massime in aumento in pianura, in calo in quota nelle Alpi.

DOMANI: residue nevicate sulle Alpi orientali in mattinata con limite a 1000m, parziali addensamenti sul resto del Paese, quasi tutti localizzati in Adriatico, ma con fenomeni solo sporadici o del tutto assenti. Rinforzo del vento da nord-ovest in quota, non escluso qualche sbuffo anche in Valpadana. Temperature in ulteriore aumento in pianura, in calo in quota.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.43: SS7 Via Appia

rallentamento

Traffico rallentato causa presenza di alberi sulla carreggiata nel tratto compreso tra Incrocio Pon..…

h 14.39: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Andria-Barletta (Km. 626,9) e Canosa (Km. 610,5) in direzione P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum