Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SABATO ultimi fenomeni al sud, ma migliora altrove, al nord ancora freddo

DOMENICA piogge in arrivo al centro, bello e più mite al sud, al nord parzialmente nuvoloso ma secco. LUNEDI e MARTEDI nuvolosità variabile, ma poche precipitazioni, più mite anche al nord. MERCOLEDI maltempo probabile al settentrione e su parte del centro, neve sulle Alpi oltre i 600-800m.

Prima pagina - 17 Dicembre 2010, ore 12.26


Dopo la spruzzatina di neve al nord sabato tornerà il sole a partire da ovest, ma con spettacoli bianchi e gelate quasi ovunque.
 
Sabato, 18 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest bel tempo, ma molto freddo al mattino, con gelate estese anche sulle pianure. Possibili strati nebbiosi gelidi al suolo con inversione termica. Qualche nube sarà possibile sui settori alpini di confine. Massime non superiori a 2-3° in pianura. Venti settentrionali al mattino, in rotazione a sud-ovest nel pomeriggio. Freddo. Sul nord-est residui rovesci nevosi sulla Venezia Giulia all'alba, in attenuazione. Per il resto nubi sparse, ma con ampie zone di cielo sereno. Ventilazione settentrionale, in calo dal pomeriggio. Freddo, con gelate estese al mattino anche in pianura.

CENTRO: Bel tempo sulla Toscana e sulla Sardegna. Ultime precipitazioni al mattino altrove, nevose sopra i 700 metri, localmente anche a quote più basse. Nel pomeriggio nubi in aumento sulla Sardegna, attenuazione dei fenomeni sul resto del centro, con schiarite. Ventilazione sostenuta da nord-ovest, in calo dal pomeriggio. Freddo.

SUD: Condizioni di tempo instabile al primo mattino. Possibili precipitazioni, nevose sopra i 700-800 metri sulla Campania e sul Molise, 1000 metri altrove. Nelle ore successive attenuazione dei fenomeni e generale addolcimento delle temperature ad iniziare dalla Sicilia, con schiarite sempre più ampie.

Domenica, 19 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest rapido aumento della nuvolosità, ma con basso rischio di precipitazioni nevose. Ventilazione debole da ovest sulle pianure, tramontana scura in Liguria. Freddo ovunque, ma in graduale attenuazione, specie in quota. Sul nord-est nubi in aumento in mattinata, ma senza fenomeni. Nel pomeriggio possibili sporadiche precipitazioni nevose su Piacentino, Parmense, Mantovano e Veronese. Tempo asciutto altrove, o con precipitazioni meno probabili. Ventilazione moderata da sud est sul mare, da nord est sulle pianure. Freddo ovunque.

CENTRO: Nubi in aumento al iniziare dalla Sardegna e dal Tirreno. Precipitazioni in arrivo nel pomeriggio, nevose sopra i 1000m in Toscana, oltre i 1300 metri altrove. Tempo asciutto in Adriatico. Ventilazione in rinforzo da sud est ovunque, temperature in aumento.

SUD: Nubi medio-alte in transito, senza la minaccia di pioggia e anche con diversi momenti soleggiati. Ventilazione da sud in progressivo rinforzo e temperature su valori complessivamente miti.

Lunedì, 20 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest cielo parzialmente nuvoloso o a tratti nuvoloso, ma con basso rischio di precipitazioni. Temperature in lieve aumento, ma ancora freddo umido, specie in pianura. Sul nord-est nuvolosità irregolare, ma con basso rischio di precipitazioni. Temperature in aumento e clima meno freddo dal monte al piano.

CENTRO: Cielo parzialmente nuvoloso, con schiarite alternate ad annuvolamenti, ma con basso rischio di pioggia. Mite.

SUD: Cielo parzialmente nuvoloso, con schiarite alternate ad annuvolamenti, ma con basso rischio di pioggia. Mite.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.26: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Per Ravenna (Km. 56,7) e Imola (Km. 50,..…

h 16.26: A1 Roma-Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Napoli Nord (Km. 739,7) in direzione Roma dalle 16:21..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum