Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato mite, domenica scoppiettante con pioggia, vento e...NEVE in arrivo sul Triveneto e l'Emilia-Romagna

Una depressione si porterà sull'Italia settentrionale e poi scivolerà verso il centro-sud portando con sè pioggia, vento, temporali e poi anche la NEVE. Il settore nord-occidentale risulterà più riparato. Da lunedì a mercoledì progressivamente più freddo su tutta l'Italia, al centro-sud rovesci di neve fino a bassa quota, specie su medio Adriatico, Molise e Puglia.

Prima pagina - 4 Marzo 2006, ore 08.03

SITUAZIONE: il vasto vortice depressionario centrato sulla Scandinavia influenza il tempo di gran parte dell'Europa centrale e dell'Italia. Al momento sul nostro Paese le correnti provengondo da SW al suolo e da WNW in quota. SABATO: la giornata odierna trascorrerà dunque con nevicate a quote mediamente elevate sui settori alpini confinali e l'alta Valle d'Aosta, una nuvolosità irregolare sul resto del Paese, più compatta sulle regioni tirreniche, dove soffierà anche un forte Libeccio, in particolar modo sulla Liguria, occasionali piogge, temperature miti. EVOLUZIONE Una depressione al suolo di 995hPa si andrà allungando tra la Francia e la Valpadana, dove andrà ad approfondirsi sino a 990hPa nella mattinata di domenica generando maltempo. L'inserimento di aria fredda dalla porta della Bora favorirà NEVICATE sino a quote molto basse in serata su Triveneto e in nottata sull'Emilia-Romagna, mentre l'ingresso del vento secco da nord su Piemonte, Lombardia e Liguria sarà all'origine di un netto miglioramento del tempo. Poi la depressione si muoverà verso il centro-sud. DOMENICA Al nord rovesci di pioggia e neve sulle Alpi oltre i 1000m, sulle Prealpi oltre i 1300m, dal pomeriggio quota neve in abbassamento sin quasi in pianura sulle zone del Triveneto per forti venti di Bora, miglioramento invece sul nord-ovest, nella notte neve a quote molto basse in Emilia-Romagna. Al centro il forte Libeccio di domenica scatenerà rovesci temporaleschi anche forti tra Toscana e Lazio, ma con temperature miti. In serata e nella notte su lunedì il peggioramento su tutte le regioni centrali sarà notevole con raffiche di vento, neve in Appennino a quote sempre più basse. Ancora in attesa il sud ma con vento teso e rovesci sulla Campania. LUNEDI Al mattino si avrà ancora neve in Romagna ma tendenza a rasserenamento su tutto il nord con vento freddo dai quadranti settentrionali. Maestrale forte in Sardegna. ROVESCI DI NEVE interesseranno le regioni centrali sino ai 300m, in Toscana il tempo migliorerà presto, sul Lazio solo dal pomeriggio, l'instabilità permarrà invece sulle restanti regioni centrali. Al sud si avranno dapprima piogge e rovesci temporaleschi alternati a schiarite, poi arriverà progressivamente la neve a partire da Irpinia, Sannio e Matese sino a quote collinari dalla serata. Temperature in sensibile diminuzione. MARTEDI Al nord, le centrali tirreniche e la Sardegna bel tempo, incerto su Umbria con isolate nevicate, instabile su Marche, Abruzzo, meridione con rovesci di neve a quote molto basse, a tratti sino al mare sull'Adriatico, freddo quasi ovunque.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.19: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada nel tratto compreso tra 2,362 km dopo Incrocio Acquafredda D..…

h 00.15: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum