Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato instabile al centro e al sud, migliora al nord

Domenica ultimi rovesci all'estremo sud, bello altrove, freddo al mattino, specie al nord. Lunedi nubi in arrivo sulla Liguria e l'alta Toscana, poi sul resto del nord con precipitazioni nella giornata di martedì, più probabili a ridosso delle montagne e nevose oltre i 900-1300m circa. Nubi anche sul Tirreno ma con pochi fenomeni. Mercoledì e giovedì miglioramento.

Prima pagina - 25 Febbraio 2017, ore 08.06

SITUAZIONE: una zona di bassa pressione insiste sulle nostre regioni centro meridionali determinando tempo instabile, mentre al nord è rientrata nella notte aria fredda da est determinando anche locali rovesci. Nelle prossime ore è atteso un rialzo della pressione al nord con tempo in miglioramento, salvo residui addensamenti su Romagna e nord-ovest. Al centro e soprattutto al sud rimarrà invece alto il rischio di rovesci.
 
FREDDO: nella prossima notte farà freddo al nord e sulle zone interne del centro grazie al rasserenamento del cielo con gelate soprattutto nei fondovalle e brinate possibili anche in pianura.

EVOLUZIONE: domenica residua instabilità all'estremo sud, bel tempo altrove. Da lunedì nuovo inserimento delle correnti occidentali umide ad introdurre il passaggio di una perturbazione che transiterà nella giornata di martedì, portando precipitazioni al nord e sull'alta Toscana, che risulteranno nevose sulle Alpi oltre i 900-1300m.

DA NOTAREil fronte coinvolgerà soprattutto la fascia montana e pedemontana del nord, oltre che la Liguria, meno coinvolte le basse pianure e l'Emilia-Romagna. Il richiamo di aria umida porterà martedì anche una diffusa nuvolosità sul Tirreno ma con fenomeni solo sporadici.

MIGLIORAMENTO: intervallo più soleggiato ovunque tra mercoledì e giovedì con temperature decisamente superiori alla media del periodo.

NUOVO PEGGIORAMENTO: prende corpo l'ipotesi di un nuovo peggioramento tra venerdì 3 e domenica 5 marzo, ancora una volta localizzato soprattutto al nord e sull'alto Tirreno con precipitazioni sparse. Stante le alte temperature anche in questo caso non sono attese nevicate a quote basse sulle Alpi.

OGGI: al nord nubi residue al mattino sul nord-ovest e la Romagna, tendenza a miglioramento. Al centro nuvolosità irregolare, a tratti intensa, associata a brevi rovesci anche temporaleschi, alternati a schiarite, migliora a partire dalla Toscana. Al sud instabile con rovesci sparsi e qualche temporale. Temperature in calo nelle zone interessate da fenomeni, in lieve aumento nei valori massimi al nord.

DOMANI: bel tempo ovunque, salvo all'estremo sud, dove al mattino saranno ancora possibili addensamenti associati a rovesci, generati dalla presenza della goccia fredda in quota. Temperature in calo nei valori minimi al nord e nelle zone interne del centro, temperature massime in aumento al nord e al centro.
 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.48: A23 Palmanova-Tarvisio

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Udine Sud-Tangenziale (Km. 1..…

h 16.48: SS653 Della Valle Del Sinni

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,168 km prima di Case Sant'antuono (Km. 56,8) in entrambe le di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum