Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato grigio al centro e su parte del sud

Sabato nuvoloso su molte regioni, con qualche pioggia al centro; domenica fredda su tutta la nostra Penisola, con venti in rinforzo da nord est e precipitazioni al sud.

Prima pagina - 4 Febbraio 2006, ore 08.00

LIVE: molte nubi questa mattina sulle regioni centrali e sulla Liguria. In prossimità del Golfo Ligure c'è anche qualche debole pioggia. Banchi di nebbia sono segnalati nei pressi di Milano, Firenze e addirittura su alcune zone della Sardegna. Schiarite ampie sono invece presenti sulle Alpi, sui settori di pianura a nord del Po e sulle estreme regioni meridionali. Dal punto di vista termico, i valori non sono ancora bassi in Italia, con "punte" di 10° in Liguria, sulla Sardegna e sulla Sicilia. Per trovare il freddo bisongna recarsi a Dobbiaco, dove la temperatura è al momento di -10! SITUAZIONE: sul Bacino del Mediterraneo la pressione è in diminuzione. Un corpo nuvoloso sta entrando in queste ore da ovest e già sta provocando precipitazioni sulle Isole Baleari. Più ad est è ancora presente una grossa depressione fredda foriera di gelo e tempo perturbato su tutto il comparto orientale del Continente. L'alta pressione rimane forte solo tra l'Inghilterra, la Francia e il nord della Spagna. Qui prevalgono inversioni termiche con nebbie e freddo a livello del suolo, mentre in quota i valori risultano alquanto miti. EVOLUZIONE: sul Bacino del Mediterraneo si "scaverà" nelle prossime ore una blanda depressione, che farà sentire si suoi effetti su tutto il centro-sud in questo fine settimana. Nella giornata di domenica, il minimo barico traslerà verso lo Ionio, "catturando" aria fredda dall'est europeo, la quale si farà strada sulle nostre regioni con forti venti da nord est e un sensibile calo delle temperature. Già oggi qualche pioggia si farà vedere nel pomeriggio sulla Sardegna, su Marche, Abruzzo, sulle coste del Lazio e sulla Sicilia. Il calo termico più sensibile avverrà da domani mattina, specie lungo il versante adriatico e al sud. Le precipitazioni si trasferiranno verso il meridione, interessando in modo particolare la Puglia, la Basilicata, il Molise e la Sicilia. Qualche fiocco di neve domani mattina sarà probabile anche sul Piemonte occidentale, stante l'ammassamento dell'aria fredda da est sui contrafforti montuosi retrostanti. Per il resto il tempo sarà asciutto, ma via via più freddo e ventoso.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.51: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimiglia (Km. 131,7..…

h 11.51: A23 Palmanova-Tarvisio

coda

Code per 2 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Svincolo Di Tarvisio Sud (Km. 1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum