Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

RUGGITO DELL'INVERNO: nord imbiancato, oggi molta neve sull'Appennino centrale

Primavera lontanissima: da domenica nuovamente più freddo sull'Italia con neve a quote sempre più basse su meridione e medio Adriatico, a fine mese probabile neve su molte regioni. Situazione tutta da seguire e molto evolutiva.

Prima pagina - 19 Gennaio 2005, ore 07.06

L'alta pressione ha incassato il colpo. L'affondo delle correnti perturbate atlantiche ha lasciato il segno al nord dove è nevicato a tratti anche in modo abbondante sino in pianura: fiocchi su Torino, Milano, Brescia, Verona, Trento, Bolzano, Padova, Venezia, Udine, Bologna tanto per citare alcune città. Oggi il minimo depressionario originatosi in seno alla perturbazione colpirà il centro-sud provocando nevicate a quote basse (anche 300m) sull'Appennino centrale e sulla Sardegna, dove soffierà oltretutto un vento molto forte da nord. GIOVEDI il minimo si allontanerà ulteriormente verso sud, al meridione si avranno gli ultimi fenomeni ma il tempo tenderà a guarire ma SOLO TEMPORANEAMENTE. Interessante l'EVOLUZIONE FREDDA previsto dal fine settimana quando si concretizzerà una nuova fase perturbata tutta da seguire perchè vi sono ancora molte incertezze circa l'esatta collocazione delle figure bariche. Quel che è certo è che possiamo affermare ormai con cognizione di causa che l'ultima settimana di gennaio trascorrerà all'insegna del freddo: l'anticiclone delle Azzorre punterà a congiungersi con l'anticiclone RUSSO, finalmente redivido. L'inverno insomma è appena cominciato...In questo contesto sono da attendersi nevicate su molte regioni entro la fine del mese o i primi giorni di febbraio. PREVISIONI PER OGGI: SITUAZIONE CHE MIGLIORA al nord-ovest e sul Trentino Alto Adige, ancora nubi e neve su Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna ma miglioramento graduale dal pomeriggio. TEMPO PERTURBATO al centro, specie su Umbria, Mardhe ed Abruzzo con piogge, rovesci e soprattutto neve in quota mediamente oltre i 300-400m, ma localmente anche a quote basse nelle zone interne. ANCHE AL SUD cielo molto nuvoloso, piogge e rovesci con nevicate in Appennino ma solo oltre gli 800-1100m. VENTOSO quasi ovunque, specie su Liguria, Sardegna e in mare aperto sul Tirreno, dove le condizioni di navigazione saranno proibitive. GIOVEDI AL SUD ultimi fenomeni con neve oltre gli 800-900m, al centro bello sul Tirreno e la Sardegna, ancora addensamenti irregolari su Marche ed Abruzzo in attenuazione, al nord bel tempo ma con addensamenti e neve sui crinali alpini esteri. DA NOTARE: a nord delle Alpi nei prossimi giorni si confermano copiose nevicate.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum