Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rovesci su Toscana, nord Marche, Appennino emiliano, nord Umbria, sporadici al nord, altrove passaggi nuvolosi

Da venerdì a domenica l'instabilità tenderà a concentrarsi al centro-sud. In particolare al meridione nel weekend sono attesi anche fenomeni di forte intensità. Al nord tempo nel complesso buono, salvo isolati rovesci pomeridiani. La prossima settimana bel tempo ovunque e sempre più caldo sino a Pasqua, in particolare al nord. L'anticiclone potrebbe rimanere con noi sino a fine mese.

Prima pagina - 14 Aprile 2011, ore 07.31

SITUAZIONE: una debole perturbazione si sta portando dal nord al centro Italia, ma senza dar luogo a precipitazioni. Al suo seguito però si formerà un piccolo vortice depressionario che oggi determinerà instabilità soprattutto sulla Toscana e in parte anche sul resto del centro, fenomeni molto più blandi e sporadici al nord.
 
TEMPERATURE: finalmente siamo tornati nella media del periodo e anche qualche grado al di sotto. Spruzzate di neve si sono verificate sui crinali alpini di confine e lungo la dorsale appenninica centro-meridionale.

EVOLUZIONE: il vortice depressionario insisterà soprattutto al centro-sud tra venerdì e domenica, mentre al nord il tempo guarirà rapidamente, salvo residui fenomeni nella giornata di venerdì. Al sud sono attesi temporali anche di forte intensità, soprattutto sulla Calabria e nella giornata di sabato.

Alpi di confine: si è rifatto vivo l'inverno, bianche le Alpi dello Zillertal, il Gruppo del Venediger, e la zona della Vetta d'Italia. Nell'immagine Kasern, Casere (BZ).

ANTICICLONE: settimana di Pasqua con nuova affermazione dell'anticiclone e bel tempo ovunque. La cintura anticiclonica potrebbe reggere sino alla fine del mese. Attesa una nuova fase di caldo anomalo con superamento di nuovi record termici non escluso, anzi piuttosto probabile.

OGGI: nuvolosità irregolare al nord e al centro con qualche occhiata di sole. Con il passare delle ore accentuazione dell'instabilità soprattutto tra Toscana, Elba, Gallura, nord Marche, Appennino emiliano, Alpi occidentali, nord Umbria, e zone interne abruzzesi con rovesci sparsi, talora anche temporaleschi, più intensi e probabili sulla Toscana, fenomeni molto più sporadici o addirittura assenti sul resto del nord, salvo rovesci isolati. Neve sull'Appennino oltre i 1200m. Sul resto del Paese cielo da sereno a velato, nel pomeriggio cumulo in sviluppo su sud Appennino, ma senza rovesci. Temperature massime in calo al centro-nord.

DOMANI: generali condizioni di instabilità con fenomeni che risulteranno più frequenti ed importanti sulle regioni centrali, ma che tenderanno a coinvolgere anche il meridione, specie Sicilia e Calabria, al nord fenomeni più sporadici e confinati nelle ore pomeridiane ai rilievi e all'Emilia-Romagna, con tendenza a miglioramento. Peggioramento ulteriore invece al sud nella notte su sabato.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum