Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rovesci al sud ma tendenza a miglioramento, peggiora in serata sulla Sardegna

Altrove banchi nuvolosi sparsi con alcune schiarite. Domani sera generale peggioramento per l'approfondimento di una depressione sull'alto Tirreno con neve a bassa quota al nord. Lo spostamento verso nord-ovest dell'anticiclone europeo, favorirà anche l'arrivo di una depressione afro-mediterranea nel fine settimana che porterà un netto rialzo delle temperature al centro-sud ma anche molte precipitazioni.

Prima pagina - 17 Febbraio 2004, ore 07.20

SITUAZIONE Cambiano un po' le prospettive dei prossimi giorni sull'Italia, meno aria fredda ma sostanzialmente una buona occasione per le precipitazioni su tutte le regioni. L'aria fredda verrà catturata e trascinata sul nord Italia dalla depressione in approfondimento mercoledì sera tra il Mar Ligure e l'alto Tirreno e consentirà importanti nevicate sino a bassa quota (300-500m) su tutto il settentrione, specie sul Piemonte, dove tale limite potrebbe anche risultare più basso. Attenuatasi l'azione della depressione ecco giungere un'altra ben più organizzata dal Mediterraneo occidentale, preceduta da un richiamo di aria molto mite sulle regioni centro-meridionali. Al nord resterà incastrata dell'aria fredda che consentirà tra sabato e domenica ancora qualche nevicata a bassa quota. EVOLUZIONE Lunedì 23 anche la seconda depressione si sarà allontanata dalla Penisola ma la situazione rimarrà favorevole all'inserimento di saccature e depressioni nell'area mediterranea. Infatti l'anticiclone rimarrà parcheggiato ed allungato verso nord ad ovest del Continente, mentre il Vortice Polare sulla Scandinavia mirerà dapprima a dialogare con una nuova depressione in arrivo dall'Iberia e poi ne proporrà autonomamente una diretta verso le Alpi. Dunque si confermano le prospettive di una parte finale di stagione invernale decisamente avvincente e vivace. PREVISIONI: NORD: banchi nuvolosi sparsi in Valpadana, per il resto in gran parte soleggiato. Temperature massime in lieve calo, venti deboli. CENTRO: annuvolamenti irregolari lungo il versante adriatico, in attenuazione, per il resto abbastanza soleggiato con annuvolamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica. Temperatura stazionaria. Sulla Sardegna spesso velato con tendenza a peggioramento dalla serata, quando saranno anche possibili delle piogge a partire dall'Oristanese. Venti deboli settentrionali. SUD: in mattinata tempo instabile con qualche rovescio ed isolati temporali in mare aperto, spruzzate di neve sull'Appennino oltre gli 800m. Tendenza a miglioramento. Venti moderati di Grecale. Temperature senza grosse variazioni. DOMANI: nuvolosità irregolare sulle isole maggiori con rovesci sulla Sardegna e locali piovaschi sull'ovest della Sicilia, altrove abbastanza soleggiato ma con tendenza a peggioramento al nord e sulla Toscana con piogge dalla sera e neve su Alpi ed Appennino settentrionale oltre i 700m. Nella notte su giovedì peggioramento su tutta l'Italia, abbassamento del limite delle nevicate al nord sino a 300-500m, al centro limite a 800-900m, al sud oltre i 1000m in netto rialzo. Temperature in graduale aumento al centro-sud, in temporaneo calo al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum