Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Risveglio FREDDO, intanto cova il MALTEMPO...

Il vortice ciclonico ha lasciato in eredità intense gelate nelle Alpi e freddo su mezza Italia, ma da ovest incombono piogge autunnali da giovedì su nord-ovest e Toscana, in estensione venerdì al resto del nord e del centro. Rialzo termico previsto invece al sud. Sabato ancora tempo instabile tra nord-est, centro e sud, domenica migliora ovunque in un contesto mite.

Prima pagina - 12 Ottobre 2016, ore 07.34

SITUAZIONE: l'eredità del vortice freddo che per giorni ha insistito sulla Penisola è tutta nel freddo che stamane si registra tra nord e centro Italia, davvero invernale nelle Alpi, dove si sono toccate anche temperature di -8°C. La situazione è però destinata a cambiare rapidamente. Da ovest sta infatti avanzando un sistema frontale che giovedì comincerà ad investire le regioni nord-occidentali e la Toscana portando piogge e anche nevicate sulle Alpi.

EVOLUZIONE: venerdì il maltempo si estenderà a tutte le regioni settentrionali e centrali e localmente potranno registrarsi accumuli molto abbondanti. Il nostro modello prevede un picco tra est Piemonte, Liguria ed ovest Lombardia, in movimento attenuato verso levante.

NEVICATE: saranno possibili giovedì a quote basse sulle Alpi occidentali con limite sino a 600m nelle prime ore sul Cuneese ed oltre i 700-900m sui restanti settori piemontesi e valdostani, 1200m su quelli lombardi, in successivo rialzo con il passare delle ore e l'intrusione di aria mite da sud.

PICCO di CALORE: venerdì al sud, specie su Sicilia, Calabria e Puglia le temperature potranno portarsi nuovamente su valori estivi con picchi di 31°C, soprattutto in Sicilia e nella fattispecie nel Palermitano.

FINE SETTIMANA: sabato residui fenomeni coinvolgeranno ancora il nord-est, parte del centro, specie regioni adriatiche e Lazio e poi il meridione a macchia di leopardo. Nel contempo assisteremo ad una parziale rimonta dell'alta pressione che garantirà una domenica più soleggiata quasi ovunque, salvo residui rovesci al sud e sul medio Adriatico. Clima mite con attenuazione del caldo al sud.

PROSSIMA SETTIMANA: anticiclone più debole con nuovi passaggi instabili? Ne parleremo diffusamente oggi su MeteoLive!

OGGI: bel tempo ovunque in mattinata, salvo addensamenti lungo le regioni adriatiche dalla Romagna alla Puglia con associati locali rovesci e addensamenti irregolari all'estremo sud con qualche rovescio sulle regioni joniche, specie ad est della Sicilia. Nel pomeriggio tendenza ad aumento delle nubi stratiformi su nord-ovest, Sardegna e Toscana, tempo discreto o buono altrove, salvo residui rovesci sullo Jonio. Temperature massime in lieve aumento.

DOMANI: al nord-ovest (sino alla Bergamasca) e sulla Toscana cielo molto nuvoloso con precipitazioni intermittenti, neve sino a 700-900m su ovest Alpi, oltre i 1000-1200m su Alpi lombarde e versante padano dell'Appennino ligure, nubi anche sul resto del nord e del centro ma con scarso rischio di pioggia, bello al sud, salvo rovesci su est Sicilia. Temperature in calo nei valori massimi al nord-ovest e sulla Toscana, stazionaria al centro e sul nord-est, in aumento al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.52: Roma Via Flaminia Nuova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Tuscania e Via dei Due Ponti..…

h 17.52: A90-GRA Salaria-Casilina

rallentamento

Traffico rallentato, traffico intenso nel tratto compreso tra 1,619 km dopo Allacciamento 10: Allac..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum