Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rischio temporali su alcune zone del nord; qualche pioggia anche in Sardegna

Fine settimana a tratti instabile al settentrione, con rischio di qualche temporale specie sulle zone alpine. Qualche rovescio sarà possibile anche sulla Sardegna meridionale, limitatamente alla giornata di sabato. Bel tempo altrove a parte qualche isolata pioggia nelle zone interne nelle ore più calde.

Prima pagina - 22 Giugno 2013, ore 07.31

L'attenuazione del caldo fa progressi verso levante. Le correnti africane che ancora insistono sulle regioni meridionali, entro la giornata di domenica verranno sostituite da venti decisamente più gentili di matrice occidentale. Oggi, tuttavia, saranno ancora possibili punte di 35-36° limitatamente alla Puglia e alle zone interne della Lucania, mentre sul resto della Penisola il clima sarà decisamente più gradevole.

Sul fronte della nuvolosità e dei fenomeni, segnaliamo un grappolo di rovesci temporaleschi che questa mattina interessa l'alto Piemonte, segnatamente il Biellese e il Verbano. E' aumentata la nuvolosità anche in Sardegna, con il settore meridionale ( segnatamente il Cagliaritano) che quest'oggi potrebbe essere bagnato da qualche rovescio.

La cartina di previsione valida per la giornata odierna ci mostra i temporali che potrebbero scoppiare su alcune zone del nord. Interessate soprattutto le zone alpine, prealpine e le zone di pianura adiacenti.

Qualche rovescio o temporale si farà sentire a metà giornata anche tra le Alpi Marittime e il Piemonte. In serata questi fenomeni sono previsti in attenuazione.

Ben si notano le piogge previste nel sud della Sardegna, segnatamente nel Cagliaritano, che nel pomeriggio tenderanno lentamente ad attenuarsi.

Su tutte le altre regioni si prevede un sabato in prevalenza soleggiato a parte qualche isolato rovescio o breve temporale pomeridiano nelle zone interne tra il Lazio e l'Abruzzo.

Domenica, migliorerà la situazione sulla Sardegna e le nubi della debole perturbazione mediterranea potrebbero interessare le regioni meridionali nell'arco della giornata. Qui avremo una definitiva attenuazione del caldo e forse qualche rovescio nelle zone interne.

Al nord la mattinata partirà bene, con nubi solo sulle Alpi e sulla Liguria. Nel pomeriggio si assisterà ad una progressiva accentuazione dell'attività temporalesca su Alpi, Prealpi e zone di pianura adiacenti. In serata i temporali potrebbero sconfinare su tutte le zone pianeggianti, specie del Piemonte e della Lombardia.

Sul resto d'Italia il tempo sarà nel complesso buono e con temperature in linea con le medie del periodo.

Tra domenica e lunedì, i temporali marceranno verso il nord-est, le zone interne dell'Italia centrale ed il versante adriatico, liberando il nord-ovest. A seguire avremo un rinforzo della ventilazione settentrionale ed un calo delle temperature.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum