Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rinfrescata atto primo al via, nel weekend atteso il secondo round

Non sarà rapida e uniforme tuttavia la calata delle temperature si farà strada progressivamente sull'Italia regalando l'atteso sollievo alla grande calura fuori stagione che ha recato forte disagio ancor prima dell'inizio dell'estate. E tra venerdì e domenica ulteriore ritocco della colonnina di mercurio verso il basso.

Prima pagina - 27 Maggio 2009, ore 07.30

ACCADDE IN QUESTI GIORNI: 25 Maggio 2004, registrati -2,3°C a Castelsangro, -2,5°C a Campochiaro (CB). Forte gelata con annessa brinata in Molise. Altro record, stracciato proprio in questi giorni, apparteneva al 30 maggio del 1979 con 34°C a Firenze. SITUAZIONE: la coda della perturbazione giunta ieri al nord-ovest prosegue la sua corsa sulle regioni di nord-est dove sta apportando nuvolosità irregolare. Il rientro di correnti nord-orientali sospingerà nel pomeriggio una linea di convergenza secondaria con probabile sviluppo di cellule temporalesche che coinvolgeranno anche sull'Emilia Romagna e occasionalmente la Lombardia orientale, ove sono attesi fenomeni che potranno presentarsi localmente forti e grandinigeni. Al centro la convettività seguirà un decorso diurno con focus lungo la catena appenninica mentre il sud se la vedrà con nuvolaglia sparsa collegata ancora al promontorio anticiclonico subtropicale in allontanamento. EVOLUZIONE: smaltita l'azione del fronte freddo atlantico la pressione tenterà di salire sotto la spinta dell'anticiclone delle Azzorre, tuttavia ormai la ferita rimarrà aperta e, a fronte di un temporaneo ritorno del sole con clima però ben più terso e gradevole ovunque, si farà via via strada l'azione instabilizzante di una goccia fredda in avvicinamento dal nord Europa. Essa sarà determinante per il tempo del weekend ove è atteso un ulteriore calo delle temperature condito qua e là da ulteriori temporali "a campione". TEMPERATURE: scenderanno su tutto il Paese con modalità e tempistica differente. Al nord-est e sulle regioni appenniniche del centro accompagnate anche da temporali, al sud principalmente solo come ricambio d'aria comunque ben avvertibile entro giovedì sera. Mercoledì sera colonnina di mercurio sotto di 6-8°C al nord, 5-7°C al centro, per il momento non più di 1-2°C al sud. OGGI: rasserenamenti favonici al nord-ovest, ancora temporali pomeridiani al nord-est e sull'Emilia Romagna con parziale e occasionale coinvolgimento della Lombardia centro-orientale nel pomeriggio. Al centro bello al mattino ma con sviluppo di nubi cumuliformi in Appennino associate a passaggio di temporali nella seconda parte del giorno. Al sud tempo più soleggiato ma con nuvolaglia irregolare in arrivo in tarda mattinata dalla Sardegna senza particolari fenomeni. Temperature in calo al centro-nord, con valori stazionari a nord-ovest a causa dei probabili venti di Foehn. Venti in rotazione dai quadranti settentrionali al nord e al centro, Maestrale in Sardegna, Bora sull'alto Adriatico, ancora deboli meridionali al sud. DOMANI: bello al centro-nord con cieli azzurri e aria gradevole per l'abbattimento del tasso di umidità. Nubi irregolari al sud con possibilità di qualche rovescio, specie nelle ore pomeridiane e calo delle temperature. Venti ovunque settentrionali, parziale tendenza favonica in val Padana e sul versante tirrenico dell'Appennino.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum