Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Restiamo in un campo depressionario

Dopo la pausa notturna e della mattinata, nel pomeriggio tornerà la pioggia al centro-nord accompagnata da temporali. Al sud insiste la solita "minestra riscaldata" africana.

Prima pagina - 22 Maggio 2001, ore 07.38

Il sud è davvero stufo di questo tempo africano caratterizzato da nubi stratiformi, cieli giallastri, qualche goccia di pioggia mista a sabbia e soprattutto di questo caldo "artificiale" indotto dallo Scirocco che infastidisce e mette di cattivo umore. Anche oggi infatti, lo vedete dal satellite, il sud si trova sotto l'influsso dell'ennesimo fronte caldo africano, anche se la sua traslazione verso levante, alimenta le speranze di schiarite assolate a partire dalla Sicilia. Al centro-nord ieri è piovuto e ha fatto più fresco, soprattutto al nord e sulle Marche si è respirato un'aria quasi autunnale con temperature massime tra i 14 e i 16°C. La pioggia non ha scherzato in Liguria, Emilia, Veneto con apporti localmente superiori ai 40 mm. Temporali nel genovese e su gran parte del Ponente ligure; i rovesci si sono poi estesi anche alla Lombardia nel pomeriggio ed in serata. Nubi e qualche pioggia anche sul Tirreno, pioggia anche a Roma, isolati temporali sulla Sardegna. Insomma il tempo non è solo peggiorato come da previsione ma è andato oltre il suo compito. Anche OGGI al centro-nord si riproporranno condizioni di instabilità, come indicato nella cartina a fianco. La circolazione resta ciclonica sulla Penisola, sia pure con un valore barico piuttosto alto, 1016 mb. Nel pomeriggio dunque aspettiamoci rovesci sparsi e qualche temporale, soprattutto al nord. Se state per uscire dunque non dimenticate il vostro ombrellino. Per DOMANI poche variazioni; fintanto che l'alta pressione resterà sul Regno Unito, il tempo non si stabilizzerà. Anzi per giovedì un minimo di 1014 mb rinforzerà l'instabilità e la propagherà gradualmente anche al meridione. Venerdì il copione non dovrebbe cambiare con pomeriggio sempre a rischio di temporali, da sabato l'anticiclone delle Azzorre potrebbe dare una scrollata ai temporali, costringendoli ad abbandonare lo Stivale ma non prima di aver dato un'ultima rappresentazione al meridione. Domenica bel tempo quasi per tutti? Sembra di si, soprattutto al nord e sul Tirreno. Ne riparleremo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum