Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Residue nevicate al nord, peggiora al centro e sul basso Tirreno, attenzione al week-end!

Sabato maltempo al centro e sulla Campania, in spostamento verso il settentrione. Domenica maltempo soprattutto al nord. Attese nevicate a quote collinari sull'Appennino centrale e in pianura su gran parte del nord. All'estremo sud fenomeni più sporadici e temperature in temporaneo rialzo. Lunedì ancora neve su Piemonte ed Appennino ligure, ma anche in Sardegna a quote basse, altrove schiarite, ma altro peggioramento in arrivo dalla sera e sino a martedì sulle regioni adriatiche e al nord-est.

Prima pagina - 22 Febbraio 2013, ore 08.15

SITUAZIONE: vanno lentamente esaurendosi le nevicate ancora presenti al nord, anche se l'aria fredda presente in quota potrebbe regalare ulteriori, anche se brevi e deboli, rovesci nevosi per gran parte della giornata, specie in Emilia. Sta peggiorando il tempo sulle regioni centrali e sulla Campania per l'arrivo di un nuovo impulso perturbato da ovest, mentre sono ancora in atto rovesci sulla Puglia legati al passaggio del fronte di giovedì, che ha recato gravi danni nel Catanese, dove si è originata una tremenda cella temporalesca.

EVOLUZIONE: l'aria fredda in movimento verso la Francia scaverà sabato un'altra depressione a ridosso del Golfo del Leone che si muoverà a gran velocità verso le regioni centrali e poi virerà verso il nord-est entro sabato sera, spostandosi poi con moto retrogrado sul golfo ligure entro domenica pomeriggio. La depressione ospiterà un denso corpo nuvoloso che recherà precipitazioni abbondanti sulle regioni centrali, moderate al nord.

NEVICATE: oggi sono attese nevicate a quote medie sull'Appennino centrale nel corso della giornata, residue e deboli sino in pianura al nord, più intense in mattinata sull'Emilia. Sabato nevicate a quote collinari sull'Appennino centrale, addirittura sino a 300m su Toscana, nord Umbria e nord Marche, da sabato sera neve sino in pianura sull'Emilia-Romagna, il Veneto, poi il resto del nord-est, l'Appennino ligure e localmente anche la costa e entro la nottata anche sulla Lombardia ed il basso Piemonte. Domenica neve al nord, soprattutto su Piemonte, Lombardia, Liguria, Trentino Alto Adige, Cadore, Emilia occidentale, pioggia sul resto del settentrione o pioggia mista a neve.
Seguiranno dettagli!

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì ultima zampata dell'aria fredda sul nord-ovest e la Sardegna con neve sul Piemonte, l'Appennino ligure e le zone interne sarde, incerto altrove, poi ritornante occlusa sul nord-est e il medio Adriatico ma con neve solo oltre i 600-900m sino a martedì pomeriggio, in seguito parziale miglioramento, ma ancora tempo variabile su tutte le regioni, temperature in graduale rialzo.

OGGI: al nord nuvoloso con deboli o molto deboli nevicate sparse, intermittenti, in graduale attenuazione nel corso della giornata. Possibili schiarite. Al centro peggioramento con piogge e rovesci anche temporaleschi, neve in Appennino oltre i 600-800m, localmente anche più in basso, rovesci anche in Campania e sulla Calabria tirrenica, residui sulla Puglia in mattinata, sul resto del sud tempo incerto ma probabilmente asciutto. Freddo al nord, temperature in lieve calo anche al centro, stazionarie al sud.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum