Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rapida sequenza di perturbazioni in transito: nuove nevicate in arrivo sulle Alpi

Parentesi asciutta oggi sull'Adriatico e al nord; nuvolosità irregolare con qualche rovescio sulle isole e sul versante tirrenico; in serata peggioramento anche al settentrione. Mercoledì transito di un fronte organizzato con piogge e rovesci; sulle Alpi quota neve tra i 500 e i 1000 m, fiocchi anche sul nord Appennino. Venerdì altro netto peggioramento.

Prima pagina - 28 Ottobre 2003, ore 07.11

COMMENTO: l'autunno si dimostra davvero vivace quest'anno e propone il passaggio di diverse onde depressionarie anche nel cuore del Mediterraneo. Diciamo però che la parentesi fredda orientale che ha interessato il nord Italia va progressivamente esaurendosi. Dall'Atlantico ad accompagnare i fronti giungerà tuttavia sempre aria polare marittima, sufficientemente fresca da mantenere la quota neve a livelli interessanti per la stagione. In più tra la Valpadana e le vallate alpine c'è un ristagno d'aria fredda. E' bello anche notare come tutta la Penisola in questo frangente sia potenzialmente in grado di accumulare preziosi millimetri di pioggia. ESTREMI TERMICI: stamane spiccano i -7°C al Passo Resia, Val Venosta (BZ), i -8°C di Dobbiaco in Pusteria (BZ); sulle pianure del nord Piacenza raggiunge gli 0°C; 1°C a Novara; balza all'occhio invece il tepore sul meridione e in particolare sulle isole: 17°C a Palermo e Reggio Calabria, 18°C a Cagliari. Da notare in Europa i -12°C di Mosca (vedi articolo specifico) SITUAZIONE: una lingua anticiclonica ha ripristinato temporaneamente condizioni di tempo discreto al nord e sull'Adriatico; la sua influenza sul nostro Paese andrà comunque rapidamente diminuendo e masse d'aria umida e sempre più instabile hanno già cominciato ad invadere le regioni tirreniche e le isole maggiori. In serata giungerà poi una zona depressionaria che, entro domani pomeriggio, avrà già attraversato gran parte del Paese. EVOLUZIONE: La tregua di giovedì sarà breve; ecco venerdì una nuova depressione, figlia di un vortice più profondo presente in Atlantico, raggiungere il nostro Paese da ovest, apportando un carico di precipitazioni importanti tra venerdì pomeriggio e le prime ore di sabato. In seguito temporanea pausa ma nuove perturbazioni in agguato per il nord Italia da lunedì. PREVISIONI OGGI: Sulle regioni tirreniche e le isole maggiori cielo spesso nuvoloso con qualche rovescio alternato a brevi schiarite; addensamenti anche su Liguria, basso Piemonte e Lombardia meridionale; per il resto abbastanza soleggiato con temperature senza grosse variazioni. A 2000 m sulle Alpi in giornata -1°C, a 1500 m tra 0 e +1°C. DOMANI: già nella notte peggioramento con piogge al nord e su tutte le regioni tirreniche, isole comprese; rovesci temporaleschi su Lazio, Toscana e Campania. Limite delle nevicate: sulle Alpi occidentali circa 500 m e ; su quello centro-orientale e l'Appennino settentrionale tra 800 e 1100 m. Dalla tarda mattinata tendenza ad attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità a partire dal nord-ovest e dalla Sardegna. Temperature in calo nei valori massimi, venti meridionali, tendenti a provenire da ovest. GIOVEDI: nuvolosità irregolare sulle regioni centro-meridionali, sulle Alpi e le isole maggiori con qualche rovescio alternato a schiarite, in Valpadana brumoso ma asciutto. Sulla Liguria e le coste dell'alto Adriatico abbastanza soleggiato. Temperature in contenuto aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.56: A10 Genova-Ventimiglia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A26 Ge Voltri-Gravellona T. (Km. 12,6) e Arenzano (..…

h 22.51: A32 Torino-Bardonecchia

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Circonvallazione Oulx (Km. 6..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum