Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

QUELLI CHE...ASPETTANO

Una variabilità climatica nel rispetto della tradizione, ma ormai c'è voglia di neve

Prima pagina - 3 Novembre 2000, ore 16.29

Nessuno vorrebbe perdersi un giorno d'inverno tra gli appassionati, e molti farebbero volentieri a meno delle piogge di questi giorni, in cambio di una sadica gelata a -10°C. L'inverno e il freddo hanno un fascino del tutto particolare per noi italiani, forse perché non siamo dei nordici e vorremmo tanto abbracciare quelle belle conifere innevate della Svezia, assaporare quel clima fatto di rovesci di neve improvvisi dell'Islanda, stringere tra le braccia la propria moglie davanti ai caminetti accesi nelle baite sperdute del Montana, come fossimo i protagonisti della pubblicità della Marlboro Country, oppure soltanto realizzare il sogno di vivere un mese in una città innevata, o coronare il sogno natalizio di un bianco Natale, visto e stravisto in celebri film: da Mamma ho perso l'aereo, a Gremlins. Di fronte alla neve finta delle bombolette da spruzzare sui rami dell'albero, o della capanna di Gesù Bambino, tutti vorrebbero provare con i propri cari, i propri amici, l'emozione di una fitta nevicata nel proprio borgo, sia Roma, Portogruaro (VE) o Acireale (CT). L'autunno ci mostra la neve sulle Web-cams, ci fa sudare per raggiungerla con la proprio auto su strade di montagna tutt'altro che sicure, ma non può fare di più. Del resto bisogna accontentarsi, del resto cosa dovrebbero dire napoletani, palermitani e cagliaritani, che vedono la neve come l'apparizione di un fantasma? Tanta gente patisce ancora per il freddo in Italia, a queste persone va la nostra solidarietà, per quelle che può servire: é gente che Internet non sa nemmeno cosa sia, che ha i geloni ai piedi perché magari non ha il riscaldamento in casa, o perché magari un tetto non ce l'ha proprio. In montagna invece la neve sta facendo gioire tanti albergatori e i gestori degli impianti sciistici che hanno ricevuto un inatteso aiuto dal cielo per inaugurare la stagione e questo aiuto continuerà. Dopo la pausa di sabato, da domenica sera infatti il maltempo regalerà nuove nevicate oltre 1200 m, mentre le piogge cadranno abbondanti dapprima al nord e da martedì anche al centro-sud. Si prospetta dunque un altro periodo all'ammollo, anche se per la verità c'é sempre chi rimane a secco.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.17: A30 Caserta-Salerno

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Nola (Km. 18,9) e Allacciamento..…

h 13.15: A23 Palmanova-Tarvisio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (Km. 105,2) in direzione Tarvisio da..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum