Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Puglia, Calabria e Basilicata: piogge intense in arrivo?

Una debole perturbazione attraverserà l'Italia entro giovedì mattina. Un minimo depressionario piuttosto attivo si formerà subito dopo sul Golfo di Taranto originando forti precipitazioni nella giornata di venerdì sulle estreme regioni meridionali, altrove ritornerà il bel tempo con temperature più fresche. Interessante la configurazione barica prevista.

Prima pagina - 23 Ottobre 2001, ore 07.08

Situazione generale: cominciamo dalla fine e la domanda sorge spontanea: c'è l'anticiclone russo nel nostro futuro? "E' lui o non è lui? Ma certo che è lui", questo però non significa che debba influenzare in maniera decisiva il tempo sullo Stivale. Facciamo dunque un passo indietro: dal satellite scorgiamo una perturbazione in arrivo da ovest. Non è un fronte particolarmente attivo e per il momento offre la sua parte calda alle regioni nord-occidentali. Sul resto dell'Italia domina un cielo generalmente sereno con qualche nuvoletta innocua, prevalentemente cirriforme a spasso per le regioni centrali e quelle di nord-est. Nel tardo pomeriggio su Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e Lombardia si farà strada il fronte freddo che si farà apprezzare con qualche ora di pioggia o di rovesci tra la sera e la notte. Sulla Liguria potrà scapparci anche qualche isolato temporale. Quota neve 2200 m. Anche sulla Toscana il tempo peggiorerà in serata: anche qui sono previste deboli precipitazioni sparse, altrove oggi il sole resisterà fino a sera. Solo sulla Sardegna si addenseranno banchi nuvolosi a tratti estesi ma con basso rischio di pioggia. TENDENZA PER DOMANI, MERCOLEDI 24 OTTOBRE Al mattino rasserena piuttosto rapidamente sul nord-ovest, ancora un po' di pioggia su est Lombardia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige, Veneto e basso Friuli. Al pomeriggio ancora brevi rovesci sul Friuli. Entra la Bora, dapprima scura, poi chiara. Quota neve 2200 m sulle Dolomiti. Al centro migliora sulla Toscana, peggiora altrove ma in particolare su Marche ed Abruzzo con alcuni rovesci. Nel pomeriggio cessano i fenomeni su Lazio ed Umbria. Al sud nuvolosità in accentuazione e possibili piogge dal tardo mattino sul Molise e le zone interne campane. Verso sera coinvolgimento della Lucania e della Puglia. Sulla Sicilia e la Calabria solo rovesci isolati, più probabili sulla Sila e l'Aspromonte. Temperatura in diminuzione ovunque. TENDENZA SUCCESSIVA Giovedì bel tempo ovunque al nord, poche nubi sulle centrali tirreniche e sulla Sardegna, variabile su Marche e Abruzzi con brevi piogge, al sud tempo instabile con possibili rovesci o temporali, specie su Puglia e Basilicata. Sempre fresco, specie nei valori minimi. Venerdì ulteriore peggioramento al sud con forti temporali sulla Puglia, il sud della Basilicata e la Calabria per la formazione di un minimo sul Golfo di Taranto. Attenzione! Altrove bel tempo. Nel week-end anticiclone russo in lotta con una depressione che andrà isolandosi sulla Penisola Iberica: evoluzione dunque incerta

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.48: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e Imola (Km. 50,1) in direzione Anco..…

h 08.47: Roma Via Santamaura

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Sebastiano Veniero e Via Candia…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum