Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prospettive di pioggia per il centro-sud, al nord resisterà l'alta pressione

Da est mercoledì affluirà aria piuttosto fredda sull'Adriatico e sulla Pianura Padana; oggi annuvolamenti sparsi al centro-sud con qualche precipitazione

Prima pagina - 18 Dicembre 2000, ore 07.05

Sembra aprirsi una strada nel tempo pre-natalizio. Ciascuno si pronuncia in modo diverso e anche la televisione ci offre previsioni poco edificanti e sintesi fuorvianti. Stando alle nostre analisi, frutto della sommatoria dei 5 principali modelli, questa dovrebbe essere l'evoluzione: OGGI una nuvolosità irregolare interesserà le regioni centro-meridionali con possibilità di deboli precipitazioni; maggiori schiarite su Abruzzo e Puglia. (in questo momento si segnalano piovaschi su Campania e Marche) Al nord cielo poco nuvoloso con transito di banchi nuvolosi anche estesi lungo le Alpi ma tempo asciutto. Ristagno atmosferico nelle grandi città e condizioni favorevoli all'accumulo di inquinanti. (i cittadini di Milano e Torino provino ad aprire le finestre in questo momento). Le gelate hanno interessato in modo particolare l'angolo nord-occidentale ed il Trentino Alto Adige. I venti spirano ovunque da WNW, solo sulla Sicilia la componente è più meridionale. MARTEDI si attenua questa moderata instabilità giacchè si rafforza l'alta pressione che raggiunge sul centro Europa valori di 1035 mb, oppomendosi efficacemente all'ingresso dei sistemi perturbati atlantici. Ma le nubi non si scoraggeranno e troveranno un'altra via per raggiungere l'Europa dell'est. La depressione d'Islanda lancerà le sue "armate" verso la Penisola Iberica per aggirare il blocco e risalire la corrente sfruttando il Mediterraneo. MERCOLEDI proprio la formazione di un minimo relativo sulle Baleari, richiamerà dal bordo meridionale dell'alta pressione aria più fredda che raggiungerà l'adriatico e la Pianura Padana, ma il cui spessore non andrà oltre i 2500 m. Sarà comunque sufficiente a provocare qualche rovescio nevoso sugli Appennini, sulle Prealpi lombarde e sulle Alpi piemontesi, e qualche fiocco potrebbe farsi vedere anche in Pianura Padana, sull'alta Lombardia e sul basso Piemonte. GIOVEDI l'alta pressione resiste ancora al nord Italia, sull'Austria, la Germania e i Carpazi, mentre nubi e precipitazioni raggiungono il centro-sud, provocando piogge importanti sulla Sardegna, la Sicilia, la Calabria e la Campania. Sul Tirreno venti da sud precederanno l'ingresso del sistema nuvoloso. Al nord prevarranno le correnti da est ma non dovrebbero più verificarsi precipitazioni. VENERDI dovrebbe ripetersi la stessa situazione Insomma cosa manca perchè l'inverno faccia davvero sul serio? E' presto detto: una fusione o un collegamento al suolo tra l'anticiclone europeo e quello russo; insieme il freddo si produce meglio, se poi in quota sulla Russia si vedono scorrere figure depressionarie, questo rientra nella normalità, spesso l'anticiclone termico non trova risposta in altitudine. Ad esempio: il 17 dicembre 97 nevicò su tutto il nord con una situazione simile, ma non identica. Il flusso sud-occidentale raggiunse tutta la Penisola ma in precedenza aria fredda era affluita da est in seno ad un anticiclone di stampo russo, anche se alla fine i risultati non furono incoraggianti perchè quel freezer naturale scomparve rapidamente senza dare più notizie di sè. E PER NATALE: come siete curiosi..l'incertezza è massima, non fidatevi di chi ha già la previsione in tasca, per il momento di preciso nessuno sa quanto potrà accadere tra una settimana; tutto dipenderà dalle bizze dell'anticiclone europeo e dalla forza delle depressioni atlantiche. Nella "sfera" in onda oggi tracceremo una possibile evoluzione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum