Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primo luglio temporalesco su Alpi e Prealpi

Probabilmente saranno coinvolte tra il tardo pomeriggio e la serata anche le zone di pianura a nord del Po. Addensamenti anche sul settore ligure centro-orientale e sull’alta Toscana con qualche piovasco in mattinata, per il resto bel tempo. Domani fenomeni meno diffusi rispetto ad oggi al nord, sempre buono al centro-sud. Giovedì nuovo aumento dell’attività temporalesca al nord, in estensione anche al centro.

Prima pagina - 1 Luglio 2003, ore 07.39

LIVE: la depressione “Parsifal” è in piena azione sull’Europa occidentale e centrale. Piove in questo momento su gran parte della Francia, sulle Isole Britanniche e sulla Germania. Anche su gran parte della Scandinavia il tempo non è buono e vi sono rovesci sparsi. In Italia, per il momento, gli annuvolamenti sono scarsi e interessano soprattutto l’alto Piemonte, l’alta Lombardia e la Liguria centro-orientale. Al centro e al sud il tempo è buono, salvo qualche velatura sulla Sardegna. SITUAZIONE: la depressione “Parsifal” tenderà ad interessare marginalmente nella giornata odierna il settentrione, soprattutto i settori alpini e prealpini. Già dalla tarda mattinata vi sarà la formazione di focolai temporaleschi a partire dall’alto Piemonte, in rapida estensione all’alta Lombardia, alto Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Saranno queste le zone maggiormente coinvolte dai fenomeni. Tra il tardo pomeriggio e la sera non si esclude anche un coinvolgimento del novarese e del milanese. Al centro qualche nube sull’alta Toscana al mattino e sulla dorsale appenninica nel pomeriggio, ma con basso rischio di pioggia. Altrove tempo buono e caldo, specie sulla Sicilia e la Calabria, dove si potrebbero raggiungere anche i 38°-40°. EVOLUZIONE: nel corso della settimana, le correnti tenderanno a piegare sempre più dai quadranti settentrionali, stante una rimonta dell’alta pressione delle Azzorre che si dirigerà verso le Isole Britanniche e il settore nord-occidentale europeo. Di conseguenza ci attendiamo un graduale calo delle temperature dapprima al nord, ma in estensione al resto della Penisola sul finire della settimana. Dal punto di vista dei fenomeni, domani, mercoledì 2 luglio, si prevedono temporali meno diffusi al nord rispetto alla giornata odierna. Giovedì 3 luglio, invece, nuova accentuazione dell’attività temporalesca al nord, in estensione anche a parte del centro in giornata. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA, MARTEDI’ 1 LUGLIO: al nord addensamenti intensi su Val D’Aosta, alto Piemonte e alta Lombardia, con qualche breve rovescio già in mattinata. Nubi cumuliformi anche sul settore ligure centro-orientale con qualche piovasco possibile, in attenuazione nelle ore pomeridiane. Altrove scarsi addensamenti e ampie schiarite. Nel primo pomeriggio formazione di temporali su Verbano, biellese, in estensione al comasco, varesotto, Valtellina, bresciano. Fenomeni localmente intensi. Tra il pomeriggio e la serata i temporali guadagneranno terreno verso est e verso sud interessando anche parte del novarese e il milanese, nonché il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. Temperature in calo, specie nelle zone raggiunte dai fenomeni. Venti moderati o forti da S sulla Liguria, in attenuazione in serata. Raffiche violente negli episodi temporaleschi. Al centro addensamenti saranno presenti al mattino sull’alta Toscana, specie tra la Garfagnana, Versilia e lucchesia, con qualche locale piovasco possibile. Altrove tempo buono. Nel pomeriggio attenuazione della nuvolosità sull’alta Toscana e tendenza ad annuvolamenti cumuliformi sulla dorsale appenninica centro-settentrionale, ma con basso rischio di fenomeni. Venti moderati da SW. Al sud e sulle due Isole maggiori bel tempo, con qualche velatura in transito sulla Sardegna e temperature in aumento specie su Sicilia e Calabria, dove si potrebbero toccare i 38°-40°. MERCOLEDI’ 2 LUGLIO: ancora possibilità di qualche temporale sui settori alpini e prealpini, specie centrali ed orientali, ma con fenomeni meno diffusi rispetto ad oggi. Nessun cambiamento altrove. GIOVEDI’ 3 LUGLIO: nuovi temporali al nord, in movimento da ovest verso est. Parziale estensione dei fenomeni anche alla Toscana, all’Umbria e alle Marche nel pomeriggio. Per il resto invariato. Temperature in calo al centro-nord.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum