Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prime avvisaglie di maltempo

La fase di maltempo legata al vortice freddo "Polaris" viene preceduta oggi da alcuni episodi di instabilità. Domani piogge anche temporalesche interesseranno il centro-sud ed il Triveneto, lunedì e martedì coinvolto soprattutto il nord con calo della temperatura e abbassamento del limite delle nevicate sin verso 1800 m sulle Alpi. Altrove comunque il tempo sarà tutt'altro che stabile. In seguito tornerà probabilmente a dominare l'incertezza.

Prima pagina - 21 Settembre 2002, ore 07.16

LIVE: nella notte i rovesci e i temporali sono tornati a frequentare il Friuli-Venezia Giulia, la Liguria di Levante e l'alta Toscana. Forte nubifragio nel genovesato con 80 mm caduti in un'ora e alcuni danni. Ancora considerevoli gli apporti in provincia di Trieste e Gorizia, specie nella zona del Sacrario di Redipuglia con oltre 40 mm caduti nella notte. Una cellula temporalesca si è formata nelle ultime ore anche tra napoletano ed Irpinia in Campania. SITUAZIONE GENERALE: dalla Francia si avvicina al settentrione un fronte temporalesco, dal nord Europa sta gradualmente scendendo l'aria fredda che sarà responsabile del maltempo dei prossimi giorni, sull'Italia le correnti sono ancora mediamente nord-occidentali ad alta quota e ciò favorisce infiltrazioni di aria fresca ed instabile che, combinata con la complessa orografia del nostro Paese, dà origine a irregolari formazioni temporalesche. Le più evidenti questa mattina le ritroviamo tra la Liguria di Levante e l'alta Toscana ma altre andranno formandosi nel corso della giornata. Il fronte temporalesco francese raggiungerà il nord nel corso della giornata e le correnti ruoteranno maggiormente a SW. Un bel carico di rovesci e temporali coinvolgerà il centro-sud nella giornata di domani, senza risparmiare nord-est e Romagna; comincerà infatti ad essere attivo un minimo depressionario sul settentrione che rovinerà la domenica di molti italiani. EVOLUZIONE Nella notte su lunedì l'aria fredda entrerà con caparbietà nella Valle del Rodano convergendo poi nel minimo che sarà supportato in quota da una figura analoga, leggermente decentrata tra la Savoia e le Alpi occidentali. Conseguenze: maltempo diffuso al nord e su parte del centro per lunedì 23, con piogge e limite delle nevicate in calo sin verso 1800 m, Bora e Tramontana scura, sensazione di freddo. Sul resto d'Italia si avranno condizioni di variabilità con isolati rovesci, mentre su Puglia, Molise e Basilicata saranno ancora possibili episodi temporaleschi frequenti. La situazione si manterrà inalterata anche per la giornata di martedì anche se i fenomeni tenderanno a risultare meno importanti. In seguito l'evoluzione diventa nuovamente incerta. PREVISIONI PER OGGI NORD: in mattinata sulla Liguria, L'Emilia-Romagna e il Friuli cielo in gran parte nuvoloso con alcuni rovesci o temporali possibili, altrove squarci di sereno alternati ad annuvolamenti più importanti ma con basso rischio di pioggia. Nel pomeriggio e soprattutto in serata generale peggioramento con rovesci sparsi e qualche spunto temporalesco. Temperatura in lieve calo nei valori massimi, venti deboli da W in rotazione a SW. CENTRO: sulla Toscana cielo nuvoloso e locali rovesci, in spostamento verso l'Umbria e le zone interne marchigiane, altrove mattinata abbastanza soleggiato, pomeriggio con qualche addensamento cumuliforme sui rilievi ma tempo generalmente asciutto con temperature gradevoli. Sulla Sardegna però si farà strada una maggiore variabilità e localmente potrebbe anche scapparci qualche rovescio. Venti deboli da WNW, tendenti a piegare da SW. SUD: sulla Campania tempo in miglioramento, sulla Basilicata nuvoloso con isolati rovesci, per il resto prevalenza di tempo soleggiato. Nel corso della giornata ancora isolati rovesci in montagna tra Campania e Basilicata; altrove dominerà il sole. Temperature ancora estive nei valori massimi. Venti deboli da WNW in rotazione a SW. In serata annuvolamenti sparsi sui versanti tirrenici e sulla Sicilia ma tempo ancora secco. Tendenza per DOMANI: al centro-sud, isole comprese e Triveneto tempo molto instabile con rovesci e temporali frequenti, in qualche caso anche di forte intensità, al nord-ovest cielo parzialmente nuvoloso con isolati fenomeni sulla Liguria, in giornata schiarite su Sardegna, Sicilia e regioni del medio e basso Tirreno, altrove ancora rovesci, peggioramento in serata sul nord-ovest. Temperatura in diminuzione. Rinforzo dei venti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.18: A4 Venezia-Trieste

coda incidente

Code causa incidente risolto nel tratto compreso tra Svincolo S. Stino Di Livenza (Km. 435,3) e Svi..…

h 21.18: A24 Tratto Urbano

allagamento blocco

Chiusura nodo causa allagamento a Svincolo Tangenziale Est (Km. 7,2) in direzione salaria…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum