Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima perturbazione dell'anno al centro-nord, ma occhi puntati sul guasto del week-end

Qualche fiocco di neve a tratti sono al piano in Piemonte, per il resto tempo uggioso e solo un po' freddo al nord, ma con temperature previste in aumento nei giorni successivi. Confermato il forte peggioramento del week-end.

Prima pagina - 2 Gennaio 2014, ore 07.28

 SITUAZIONE: un campo di alta pressione è in fase di consolidamento sull'Europa orientale. Tutto il comparto atlantico invece si trova sotto l'azione di una vasta struttura depressionaria, che tende a coinvolgere progressivamente i Paesi occidentali europei. Anche l'Italia è stata raggiunta da una prima debole perturbazione che oggi interesserà soprattutto il nord e parte del centro. 

EVOLUZIONE: la perturbazione di giovedì introdurrà aria umida ma temperata, che fino a venerdì porterà sull'Italia diversi banchi nuvolosi e, al nord, ancora qualche pioggia isolata . Le temperature sono previste aumentare, in particolare nei valori minimi.

NEVICATE: oggi sono attese su tutto l'arco alpino, pur se debole o al più moderata intensità. In Piemonte e Valle d'Aosta non si esclude qualche fiocco sino al piano nelle prime ore del mattino. Su tutti gli altri settori alpini fiocchi in rapida risalita tra 800 e 1000 metri. Neve anche sulle cime dell'Appennino Ligure e Tosco-emiliano.

WEEK-END: si conferma una generale fase di maltempo, caratterizzata dal transito di due distinte perturbazioni, una in arrivo sabato al nord e al centro, l'altra domenica su tutto il Paese. Nuova occasione per nevicate diffuse sulle Alpi e, domenica, anche sulle cime dell'Appennino. 

INVERNO VERO? Al momento la maggior parte dei set modellistici a nostra disposizione propende ancora per la prosecuzione di una stagione più in stile autunnale che invernale. Rimane tuttavia ancora aperta l'ipotesi lanciata ieri dal modello inglese, il quale invece vede una svolta nella seconda decade di gennaio.

PREVISIONE PER OGGI: peggiora al mattino al nord e su parte del centro, con precipitazioni sparse, di moderata intensità. Neve sulle Alpi, a tratti sino a quote prossime al piano su alcuni settori del Piemonte, sul rispettivo versante padano dell'Appennino Ligure e sul fondovalle aostano. Qualche fiocco in mattinata anche sul Varesotto, mentre altrove il fenomeno si porterà da 500-600 metri fin verso gli 800-1000 metri. Fenomeni in attenuazione prima di sera. Al centro piogge più occasionali e comunque più probabili e frequenti sulla Toscana. Al sud nubi sui versanti tirrenici, altrove abbastanza  soleggiato. Temperature in aumento nei valori minimi al nord.

PREVISIONE PER DOMANI: nubi irregolari in transito su gran parte dell'Italia, con qualche precipitazione occasionale possibile al nord, sull'alta Toscana e sul nord della Sardegna. Altrove asciutto, con possibilità di qualche schiarita al sud. In serata peggiora sul nord-ovest e Sardegna con precipitazioni via via più diffuse e rinforzo di venti meridionali. Temperature ovunque al di sopra della norma.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum