Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prima ONDATA di FREDDO invernale in arrivo sull'Italia nel prossimo week-end

Attese nevicate a quote basse sui crinali alpini di confine, sul medio Adriatico e al sud. Vento freddo settentrionale quasi ovunque, sereno in Valpadana. La fase fredda potrebbe durare sino alla fine del mese.

Prima pagina - 17 Novembre 2008, ore 10.53

SITUAZIONE: al sud e lungo l'Adriatico persistono condizioni di moderata instabilità con annucolamenti e qualche rovescio anche temporalesco, più tranquillo il tempo sulle altre zone ma una debole perturbazione attraverserà con la sua coda l'Italia tra martedì e mercoledì determinando qualche locale fenomeno dapprima sul nord-ovest, poi tra isole maggiori e medio Adriatico. EVOLUZIONE: dopo un temporaneo ritorno a condizioni più soleggiate e tranquille, da venerdì vivremo la prima vera irruzione di aria fredda di estrazione artica con un vortice che colpirà soprattutto il centro Europa, i Balcani e le nostre regioni centro-meridionali. La presenza dell'arco alpino negherà invece le nevicate in Valpadana relegandole ai crinali di confine. WEEK-END: l'afflusso di aria gelida determinerà dapprima nevicate da stau sulle regioni del medio Adriatic, Molise, Lucania, monti campani e calabresi, in seguito la formazione di un minimo sul Tirreno potrà estendere le precipitazioni nevose anche all'Appennino laziale e a tutto quello meridionale sino a quote basse. Il freddo si accentuerà e ci saranno venti molti forti ovunque. Attese punte di -12°C a 1400m sulle Alpi. Sarà dunque inverno. OGGI: nuvolosità irregolare dalla Romagna alla Puglia con qualche sporadico piovasco o rovescio, moderata instabilità tra Calabria e Sicilia con locali rovesci, anche temporaleschi, tempo buono altrove con velature in transito da nord verso sud. In serata tendenza a miglioramento in Adriatico e a peggioramento moderato su Liguria e nord-ovest. Temperature in calo nelle Alpi, stazionarie altrove. DOMANI: nuvoloso al nord con qualche piovasco tra Alpi, Liguria, Piemonte, ovest Lombardia e Valle d'Aosta con limite della neve a 1200m, tendenza a miglioramento dal pomeriggio. Al centro nubi sparse ma con tempo generalmente asciutto salvo piovaschi sull'altaToscana. In serata piogge in Sardegna. Al sud poco o parzialmente nuvoloso ma senza fenomeni significativi. Temperature in calo al settentrione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum