Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni stagionali 2016-2017: che INVERNO sarà? Le ultimissime!

L'analisi odierna si limita a dicembre e gennaio ma fornisce già un'utile indicazione sulle condizioni atmosferiche che potremo sperimentare durante la stagione invernale.

Prima pagina - 4 Ottobre 2016, ore 11.12

COMMENTO
Sarà il solito inverno noioso e mite degli ultimi anni?
Sulla dinamicità c'è qualche speranza di non sperimentare settimane e settimane con gli anticicloni, l'inversione termica e lo smog cancerogeno.
Sulla mitezza le proiezioni del NOAA non fanno alcuno sconto, specialmente per gennaio, quando l'anomalia termica positiva andrà accentuandosi su tutto il Continente, anche se arriveranno (pare) molte precipitazioni.

DICEMBRE
TEMPERATURE:
sono attesi valori superiori alla norma sino ad 1.5°C su tutto l'est europeo e su parte della Scandinavia; farà comunque più caldo del normale anche sull'Italia e sull'ovest del Continente, salvo sul nostro meridione e sulle Isole Maggiori, dove si prevedono valori nella media, complice magari la classica circolazione depressionaria su Jonio e basso Tirreno che potrebbe favorire anche un richiamo di correnti relativamente fredde da nord-est.

PRECIPITAZIONI: la conferma di un'evoluzione del genere arriva proprio dal fatto che piogge leggermente superiori alla media dovrebbero verificarsi proprio sul nostro meridione, mentre precipitazioni inferiori alla norma sono attesi su gran parte del nord e in Toscana. Nella norma i valori attesi nelle Alpi, ma qui ci permettiamo di avere qualche dubbio.

GENNAIO
TEMPERATURE
l'anomalia positiva diventa più evidente nelle mappe di gennaio. Tutto il continente ne verrebbe interessato, in particolare il centro-est dell'Europa, il sud della Scandinavia e il nord Italia. Scendendo verso il centro e sud Italia l'anomalia tenderebbe a rientrare, con Puglia, Sicilia e Calabria nella norma. Anche qui però ci sono alcune cose che non quadrano, perché se sono attese precipitazioni anche superiori alla norma, com'è possibile che il sud non riceva alcun richiamo di aria mite in seno alle saccature in transito?

PRECIPITAZIONI: ecco l'unica nota lieta di gennaio. Pioverebbe più del normale su nord e gran parte del centro Italia, così come su Portogallo ed ovest Spagna, ma anche sulla Francia e gran parte della Scandinavia, leggermente meno del normale sulla Campania. Si presuppone qui un flusso di correnti atlantiche umide, ma miti, in grado di scaricare nevicate anche importanti sulle Alpi e piogge in pianura, dove le nevicate, stante le anomalie termiche previste, potrebbero risultare solo episodiche, anche se non escluse in toto. Infatti potrebbe anche verificarsi un singolo e breve episodio freddo ed essere poi seguito da nevicate da addolcimento e poi da pioggia e mitezza. Quindi non va escluso nulla a priori.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.17: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Dalmine (Km. 169,8) e Capriate (Km. 162,7) in direzione Milano..…

h 01.06: TG-BO Tangenziale Di Bologna

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Bologna S.Lazzar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum