Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Possibile MALTEMPO nel fine settimana all'estremo sud, freddo vicino ma non convincente

Instabilità in accentuazione sulla Sicilia, in estensione graduale a tutto il meridione e a parte della Sardegna durante il fine settimana. Altrove deboli correnti da est con nuvolaglia bassa su nord ed Adriatico e temperature in calo soprattutto in quota. La prossima settimana non escluso generale maltempo al centro e al sud.

Prima pagina - 14 Dicembre 2016, ore 07.27

COMMENTO: il dicembre sta per prendere una piega ancora perturbata sulle nostre regioni meridionali, soprattutto sulla Sicilia, dove si prevedono forti piogge nei prossimi giorni. Nella stagione del freddo da est vicinissimo, ma alla fine non così tanto, sembra di vivere un dicembre incompiuto, che avrebbe potuto davvero trasformarsi in un mese invernale a tutti gli effetti, ma che per diversi fattori ha quasi fallito nel suo compito.

SITUAZIONE: l'alta pressione si indebolisce, specie a ridosso del nostro meridione, dove sulla Sicilia andranno ad accentuarsi condizioni di instabilità. Nel contempo da est preme ai nostri confini una massa d'aria fredda, che non riesce però a sfondare con decisione oltre il mar Adriatico.

FREDDO: sull'est europeo continua il grande inverno con temperature anche di -12°C a Mosca, dove si segnala anche stamane una debole nevicata in atto.

EVOLUZIONE: da una saccatura atlantica si isolerà nel Mediterraneo una depressione che darà vita ad un peggioramento anche intenso sul nostro meridione tra venerdì ed il fine settimana con fenomeni abbondanti sulla Sicilia e sullo Jonio. Intanto una massa d'aria più fredda affluirà da est sulla Valpadana e lungo il medio Adriatico, abbassando di qualche grado le temperature.

PROSSIMA SETTIMANA: maltempo al sud che finirà per estendersi anche al centro per il possibile contributo di una massa d'aria fredda in quota, in discesa dal nord-est del Continente, che andrà ad alimentare la depressione mediterranea. Essa però non sembra destinata a coinvolgere anche il settentrione.

INTRICATA: da mercoledì 21 dicembre la situazione si complica notevolmente, poiché ogni modello dà la sua chiave di lettura, con il freddo da est sempre pronto ad inserirsi sul Mediterraneo, ma che alla fine ci ripensa, con l'Atlantico che spinge da ovest con le sue perturbazioni ma anche la sua mitezza e parimenti con l'anticiclone pronto a disturbare ogni ulteriore velleità perturbata. Seguite gli approfondimenti su MeteoLive per capirci qualcosa di più.

OGGI: nuvolaglia a ridosso delle isole maggiori e in genere in mare aperto tra Tirreno e Jonio, rischio di rovesci sulla Sicilia, nuvolaglia bassa sulla Liguria con locali pioviggini, tempo migliore altrove ma con nebbie o nubi basse sulle pianure del nord e addensamenti passeggeri su alto e medio Adriatico. Temperature in lieve diminuzione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.54: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Sasso Marconi (Km. 207,1) e Allacciamento Con Ramo Casalecchio (K..…

h 00.34: Corso Regina Margherita(TO)

coda

Code nel tratto compreso tra Corso Regio Parco e Rondo' Forca in direzione Tangenziale Nord Di To..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum