Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ponte di Ognissanti sotto la pioggia al nord e al centro

Quasi tutta l'Italia finirà per essere coinvolta dai resti della depressione "Carolin". Per oggi ancora rovesci forti su est Liguria, Lombardia, Triveneto, Emilia, Toscana, Umbria, Sardegna, sporadici sul resto del centro, al sud ancora in parte soleggiato. Sabato e domenica instabili al centro-nord con tendenza ad acquazzoni, più sole al sud. La prossima settimana inizierà con un fronte occluso disteso lungo tutto l'arco della Penisola, responsabile di altre piogge. Temperature comunque miti.

Prima pagina - 29 Ottobre 2004, ore 07.53

LIVE: si è sbloccata la situazione che fino a ieri pomeriggio aveva fatto penare tutti i previsori. La pioggia prevista è arrivata infatti sulle regioni di nord-ovest e, nel corso della notte, ha guadagnato la Toscana e il resto del nord. Accumuli compresi tra 10 e 40mm con qualche punta superiore. Da notare gli accumuli rilevanti del Lago Maggiore: questa settimana caduti circa 200mm a Stresa. SITUAZIONE: la depressione "Carolin" si sta portando sul Golfo di Biscaglia. E' inserita in un ampia saccatura che si spinge sino all'Italia, dove giungono in serie diversi impulsi perturbati di moderata intensità. Al momento essi interessano soprattutto il nord, le regioni centrali tirreniche e la Sardegna, ma entro il fine settimana tenderanno a conquistare tutta la Penisola. A supportare questa lunga fase favorevole alle piogge c'è anche la corrente a getto. Insomma ombrelli aperti ad intermittenza al centro-nord e da lunedì gradualmente anche al meridione. EVOLUZIONE: "Carolin" diverrà una figura chiusa che avrà però ancora la forza per formare piccoli figlioletti al suolo che manterranno condizioni spesso piovose sino a metà della prossima settimana. Un lungo serpentone nuvoloso da lunedì dovrebbe portare ulteriore pioggia su tutto il Paese. L'isolamento della depressione finirà per decretarne il suo colmamento. L'anticiclone delle Azzorre potrà così lentamente riportare un po' di stabilità da giovedì 4 a domenica 7 novembre. PREVISIONI PER OGGI: Venerdì, 29 ottobre 2004 NORD: Su tutte le regioni cielo molto nuvoloso o coperto. Piogge e rovesci, più intensi sulla Liguria e sulle Prealpi. Fenomeni più sporadici con lunghe pause asciutte su Val d'Aosta, Piemonte occidentale e Romagna. Vero sera possibili forti rovesci sul Genovesato, la Bergamasca, il Veneziano, il Trevigiano e sul Friuli. Quota neve intorno ai 2200m. Temperature senza grandi variazioni. Venti moderati da sud-ovest sui litorali liguri, da sud sulle Alpi, tesi da sud-est su alto Adriatico e Levante Ligure, deboli orientali altrove. Mari in genere molto mossi. CENTRO: Su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio cielo chiuso con piogge e rovesci, più intensi sulla Toscana. Sulle Marche cielo irregolarmente nuvoloso con locali rovesci, anche temporaleschi. Sull'Abruzzo cielo parzialmente nuvoloso con basso rischio di precipitazioni. Vero sera forti temporali su Versilia, Garfagnana, Livornese e Lucchesia. Temperature stazionarie. Venti moderati dai quadranti meridionali, con rinforzi sull'Adriatico. Mari mossi o molto mossi. SUD: Sul settore ionico ampie schiarite. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso o velato, senza pioggia. Temperature in lieve aumento, su valori superiori alle medie del periodo. Venti moderati da sud-est con rinforzi sullo Ionio e sul Canale d'Otranto. Mari mossi, molto mosso il basso adriatico e lo Ionio settentrionale. Sabato, 30 ottobre 2004 NORD: Cielo ovunque grigio con piogge sparse, anche intense su Friuli e coste Venete. Fenomeni inizialmente sporadici su Val d'Aosta, Piemonte occidentale, Emilia-Romagna e Trentino, più probabili col passare delle ore. Quota neve variabile fra i 2000m delle Alpi occidentali e i 2600m di quelle orientali. Generale cessazione delle precipitazioni in tarda serata. Temperature in lieve diminuzione. Venti tesi da sud su alto Adriatico, deboli variabili altrove. Mari molto mossi, con moto ondoso in attenuazione sul Golfo ligure. CENTRO: Su Toscana, Umbria e Lazio tempo inaffidabile con piogge e rovesci diffusi, anche a sfondo temporalesco. Su tutte le altre regioni cielo nuvoloso con precipitazioni intermittenti, più probabili sulla Sardegna occidentale e sulle Marche. In serata, peggioramento a carattere temporalesco sulla Sardegna. Temperature stazionarie. Venti tesi da sud-est sull'Adriatico, moderati da sud ovest sul Tirreno. Molto mossi il Mar di Sardegna e l'Adriatico, mosso il Tirreno. SUD: Parziali annuvolamenti in transito da ovest ad est con basso rischio di pioggia. Maggiori schiarite sul settore ionico. Temperature stazionarie. Venti moderati o forti sudorientali. Mari mossi, molto mosso il basso adriatico e lo Ionio settentrionale.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum