Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ponte dell'Immacolata piuttosto movimentato

Le prime piogge stanno interessando parte del nord. Registriamo abbondanti precipitazioni sulla Liguria, specie sul settore di levante. Piogge sparse sul Cuneese, Torinese, Biellese, Verbano in estensione al settore lombardo. Deboli fenomeni sul resto del nord ma in intensificazione nelle prossime ore; tempo più asciutto sulla Romagna.

Prima pagina - 6 Dicembre 2006, ore 08.10

SITUAZIONE: Una perturbazione è in transito sul nostro Paese. Tuttavia la traiettoria del minimo depressionario, attualmente centrato sul Golfo del Leone, potrebbe risultare più meridionale rispetto alle ultime proiezioni, posizionandosi nel corso delle prossime ore, tra la Corsica e la Sardegna. Attese ancora piogge sul Piemonte, moderate a forti sulla Liguria, alta Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto orientale e alto versante Tirrenico. Moderate nevicate sulle Alpi sopra i 1800-1900m. EVOLUZIONE: la fase acuta dell'attuale perturbazione dovrebbe attenuarsi entro il pomeriggio di giovedì, con le piogge concentrate sull'estreme regioni di nord-est, basso Tirreno e settore ionico occidentale. Tra VENERDI sera e la giornata di SABATO è atteso l'arrivo un nuovo ed intenso impulso perturbato foriero di FORTI PIOGGE al nord, con un coinvolgimento parziale del versante tirrenico. In questa nuova fase perturbata tuttavia potremo assistere ad una moderata flessione termica che potrebbe portare il limite delle nevicate a quote più basse interessando anche gran parte del settore prealpino e nord-appenninico. PONTE DELL'IMMACOLATA GIOVEDI: Piogge sul nord-est; Sardegna, centrali tirreniche; fenomeni particolarmente abbondanti da stau sulla Calabria Ionica e Sicilia nord-orientale. Deboli fenomeni altrove con schiarite sul nord-ovest e versante adriatico; possibili deboli nevicate sulle Alpi orientali sopra i 1700-1800m. VENERDI: Nuovo peggioramento a partire da ovest, con forti piogge sulle regioni nord-occidentali e alto Tirreno, in estensione nella notte al nord-est. Fenomeni più contenuti sul settore tirrenico centrale; schiarite sul basso Adriatico e al meridione. Nevicate localmente abbondanti sulle Alpi tra i 1400-1700m, fenomeni nevosi sulle cime nord-appenniniche. SABATO: Perturbato sull'alta Lombardia, nord-est e versante tirrenico, con piogge molto abbondanti. Flessione termica in quota con nevicate sulle Alpi e sul nord-Appennino sopra i 1500m, in calo sino a 1000-1200m. Nuvoloso ma con fenomeni scarsi sul basso Adriatico e sul meridione; migliora sull'estremo nord-ovest. DOMENICA: Abbastanza soleggiato al nord; estesi banchi nuvolosi al centro-sud, ma con fenomeni deboli e a carattere sparso specie su medio e basso Tirreno. LUNGO TERMINE: Dalla giornata di DOMENICA una propaggine dell'anticiclone delle Azzorre tenderà ad infilarsi sull'Europa centrale abbracciando parte del settentrione italiano e richiamando un flusso di fredde correnti orientali sul nostro Paese, specie al nord e sul settore adriatico, determinando un sensibile calo termico prima alle quote medie per poi propagarsi lentamente al suolo. Un debole promontorio anticiclonico di matrice nord-africana in sede mediterranea invece, proteggerà da tali flussi gran parte del meridione dove le temperature si manterranno ancora su valori piuttosto miti. OGGI: Piogge sparse al nord, alto versante Tirrenico e Sardegna. Fenomeni particolarmente abbondanti sulla Liguria e nord Lombardia; rovesci sull'alta Toscana. Nevicate moderate sulle Alpi Orobie sopra i 1500-1800m; deboli altrove sempre a quote medie. Piogge sparse sull'alta Toscana ma con fenomeni più probabili in mare aperto e a ridosso dei monti. Abbastanza soleggiato sul basso Adriatico e al sud, con qualche fenomeno in serata sulla Sicilia occidentale DOMANI: Migliora sull'estremo nord-ovest; fenomeni residui sull'alta Lombardia e piogge, localmente abbondanti sul Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia. Piogge sparse sul settore costiero tirrenico e sulle Isole Maggiori; rovesci sulla Calabria ionica. Più asciutto altrove, con schiarite sul medio versante adriatico.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum