Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PONTE: 25 aprile con rovesci al sud, in seguito bel tempo con qualche disturbo solo al nord

Oggi un corpo nuvoloso attraverserà il centro-nord accompagnato da correnti da nord. Domani sarà in azione quasi esclusivamente al sud. In seguito l'alta pressione concederà poco spazio ad una depressione centrata tra le Isole Britanniche e la Scandinavia.

Prima pagina - 24 Aprile 2002, ore 07.19

SITUAZIONE: i vacanzieri saranno lieti di sapere che l'anticiclone delle Azzorre ha avviato l'operazione "vacanze soleggiate" per vegliare sul lungo "ponte" che li attende. Nonostante i controlli, le alleanze con figure simili nel cuore del Mediterraneo e sulla Groenlandia, qualche dettaglio potrebbe però sfuggirgli. Filtrerà sicuramente tra le maglie il fronte che già oggi sta coprendo con nubi stratiformi il nord Italia, accompagnato da correnti da nord in quota. Le nubi si muoveranno con una certa rapidità verso il centro. In coincidenza con il transito della parte più attiva del corpo nuvoloso, si avranno dei rovesci anche temporaleschi che si trasferiranno dal Triveneto e dall'Emilia-Romagna in direzione delle regioni centrali. Il nord-ovest risulterà protetto dalla catena alpina, come sempre avviene in situazioni del genere e vedrà presto tornare il sole. Il sud riceverà il peggioramento nella giornata del 25 aprile. EVOLUZIONE Dal 26 l'alta pressione metterà radici sul Mediterraneo e sull'Europa occidentale, mettendo all'angolo, almeno temporaneamente, la depressione nord-europea. Resterà comunque più esposto il Triveneto che riceverà due visite poco gradite: la prima nella giornata di sabato 27, quando un fronte freddo riattiverà l'instabilità, il secondo in quella di lunedì 29. In questa occasione, una maggiore rotazione a sud-ovest delle correnti potrebbe favorire precipitazioni anche sul nord-ovest. Al centro-sud andrà decisamente bene: sole e temperature in aumento accompagneranno tutto il periodo compreso tra il 26 ed il 30 maggio, con qualche cumulo solo sull'Appennino ed eventuali velature passeggere. La giornata del primo maggio potrebbe coincidere con un indebolimento della figura anticiclonica e con l'arrivo di un fronte più esteso ed organizzato. Si resta comunque per ora nel campo delle ipotesi. PREVISIONI PER OGGI: Mattina: nuvoloso al nord per nubi medio-alte. Nuvolosità in ulteriore aumento sulle Alpi centro-orientali, il Cadore, la Val d'Adige, il bellunese e l'udinese con qualche pioggia possibile e quota neve attorno ai 1500 m. Al centro-sud bel tempo con qualche nube nelle prime ore lungo la fascia costiera. Pomeriggio: rovesci anche temporaleschi sul Triveneto, l'Emilia-Romagna e l'est della Lombardia. Qualche nevicata in quota attorno ai 1500-1600 m tra le Alpi Retiche, le Dolomiti e le Alpi Giulie. Sul nord-ovest schiarite indotte principalmente dalla "stiratura" delle nubi operata dai venti di Foehn e tempo secco. Qualche occasionale fenomeno possibile solo sull'Appennino Ligure. Al centro nubi stratiformi in rapido aumento e cielo in gran parte nuvoloso. Nel tardo pomeriggio primi rovesci su Marche, Abruzzo, Umbria e zone interne della Toscana e del Lazio. In serata qualche temporale sparso, principalmente su Marche, Umbria e Lazio. Spruzzate di neve oltre i 1700 m. Qualche fenomeno di instabilità possibile anche sulla Sardegna. Al sud bel tempo con sviluppo di nubi cumuliformi lungo la dorsale appenninica, ma con tendenza a velature sempre più importanti a partire da Campania e Molise, segnale del peggioramento che subentrerà dalla nottata. Temperatura massima in calo al nord, stazionaria al centro-sud. Venti deboli variabili, tendenti a disporsi da nord al settentrione, TENDENZA PER DOMANI: bel tempo al nord salvo qualche cumulo pomeridiano sul Triveneto e l'Emilia-Romagna, variabile al centro con ampie schiarite mattutine e qualche rovescio sparso nel pomeriggio, instabile con temporali sul meridione. Temperatura in calo al centro-sud, in aumento al nord, specie sul settore occidentale.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum