Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Piogge organizzate ancora lontane, ma la tenacia dell'alta pressione ormai non stupisce più

Non mancheranno disturbi all'alta pressione nei prossimi giorni sull'Italia ma non tali da determinare un vero peggioramento del tempo. Si avranno temporali pomeridiani sull'Appennino centro-meridionale tra il 26 ed il 27 aprile. Tra il 30 ed il primo maggio un flusso di correnti fresche recherà ancora instabilità al sud e un lieve generale calo delle temperature, per il resto prevarrà il sole. Prima vera possibilità di piogge estese non prima del 5 maggio!

Prima pagina - 24 Aprile 2007, ore 08.04

COMMENTO: le piogge primaverili, quelle vere, quelle organizzate, quelle estese, sono ancora lontane. La prima vera e forse unica possibilità si scorge attorno al 5 maggio, non prima. SITUAZIONE: l'anticiclone posizionato sull'Europa centrale riesce ancora ad essere determinante per il tempo del nostro Paese. Nei prossimi giorni tuttavia esso sposterà i suoi massimi sul Mare del Nord e l'Italia risulterà appena più vulnerabile all'inserimento di correnti fresche da est che, tra giovedì 26 e venerdì 27, recheranno instabilità sull'Appennino centro-meridionale e qualche annuvolamento al settentrione con deboli piovaschi indotti dallo stau sui rilievi alpini centro-occidentali. EVOLUZIONE: nel fine settimana la pressione andrà temporaneamente aumentando ovunque e il tempo si mostrerà ovunque soleggiato e piuttosto caldo. PROSSIMA SETTIMANA: tra lunedì 30 ed il primo maggio nuovo afflusso di aria fresca sui Balcani e marginalmente anche sul nostro Paese con accentuazione dell'instabilità sul meridione, basso Lazio ed Abruzzo e la solita nuvolaglia al nord con rinforzo dei venti da est. Tra il 2 ed il 3 maggio nuova fase soleggiata. PEGGIORAMENTO DEL 5: resta confermato il possibile peggioramento del 5 maggio con l'inserimento di una saccatura da ovest alimentata da aria fredda in arrivo dal nord-ovest del Continente. Una vera e propria perturbazione dovrebbe raggiungerci provocando piogge diffuse e temporali. Sarà davvero così? Non fidatevi di una previsione a così lungo termine. Seguite pertanto gli aggiornamenti. OGGI: un po' di nuvolosità stratiforme passeggera al nord nel corso della giornata. In serata addensamenti sul Triveneto e la Lombardia con occasionali rovesci a ridosso delle montagne. Al centro abbastanza soleggiato con sviluppo di cumuli in montagna nel pomeriggio con sporadici rovesci, tendenza a velature a partire da Marche, Umbria e Toscana. Al sud nuvolosità irregolare con ampie schiarite. Nel pomeriggio focolai temporaleschi locali in Appennino. Temperature senza grandi variazioni. DOMANI 25 APRILE: nuvolaglia al nord a causa di correnti orientali umide con nubi più importanti a ridosso dei rilievi prealpini con occasionali piovaschi o brevi rovesci, tendenza ad aperture con il passare delle ore. Al centro passaggi nuvolosi lungo l'Adriatico ma in un contesto almeno in parte soleggiato, per il resto poco nuvoloso, nel pomeriggio locali rovesci nelle zone interne laziali, venti sostenuti da ENE. Al sud nuvolosità irregolare con a tratti belle schiarite. Nel pomeriggio qualche rovescio temporalesco isolato possibile sui rilievi. Per il resto tempo asciutto. Temperature in lieve calo nei valori massimi al nord e lungo l'Adriatico. GIOVEDI 26 aprile: note salienti: -ancora nuvolaglia al nord per venti da est con qualche precipitazione possibile sulle Prealpi centro-occidentali -accentuazione dell'instabilità al centro-sud in Appennino con rovesci pomeridiani sparsi, a sfondo temporalesco, che potranno guadagnare le zone pianeggianti del Lazio e della Campania nel tardo pomeriggio. Temperature in lieve calo nelle aree interessate da rovesci.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.13: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) e Svincolo Di..…

h 09.11: A14 Ancona-Pescara

coda incidente

Code per 1 km causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Pedaso (Km. 288,1) e Grottammare..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum