Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Piogge a tratti forti al nord

Rovesci sparsi anche al centro, specie sulla Toscana, nuvolosità irregolare con ampie schiarite sul meridione. Domani nuovo impulso perturbato in trasferimento dalla Sardegna a tutto il centro-nord. Sabato e domenica generale instabilità con fenomeni più frequenti al settentrione. Con l'inizio della prossima settimana graduale miglioramento del tempo ma ancora qualche disturbo.

Prima pagina - 9 Maggio 2002, ore 07.10

LIVE: nelle ultime ore le precipitazioni si sono concentrate sul nord Italia, lasciando per la verità qualche buco su alta Valle d'Aosta ed Alto-Adige, ma non hanno disdegnato di indugiare anche sulle regioni centrali, dove si segnalano ancora rovesci sparsi, specie su Toscana, Lazio e Marche. Al sud il tempo è parzialmente migliorato ma si riscontra ancora una nuvolosità irregolare. Rispetto alle previsioni solo la Liguria ha fatto registrare piogge meno intense del previsto a causa della presenza di correnti da ENE al suolo piuttosto secche. Sempre ragguardevoli i mm caduti nelle ultime 24 ore su Piemonte e Lombardia: In Val Sesia circa 70, 80 a Domodossola, oltre 50 nel torinese, 50 a Stresa sul Lago Maggiore, 33 ad Asti, una trentina si sono accumulati anche nel milanese, dove basta ormai davvero poco per allagare alcuni svincoli autostradali. Le correnti da ESE non risultate forti come nell'episodio del 3 maggio, per questo non si sono raggiunti accumuli maggiori nelle zone pedemontane o montane più a rischio. Altri dati relativi alle ultime 12 ore: Venezia 15.0 Piacenza 15.0 Verona 12.0 Grosseto 12.0 Pisa 10.0 Genova 7.0 Rimini 5.8 Trieste 3.8 Brindisi 3.0 Ancona 2.8 Roma 3.0 SITUAZIONE GENERALE: la fase perturbata "Albatros 2" non ha ancora esaurito le sue energie. Oggi al nord seguiterà a piovere ed interverrà un temporaneo miglioramento solo nel tardo pomeriggio. Anche al centro i fenomeni si attenueranno ulteriormente ma dalla Sardegna giungerà presto un rincalzo perturbato già dalla serata. Il sud si ritrova a convivere con i resti organizzati del fronte che lo ha interessato ieri. Domani il centro-nord sarà nuovamente investito da rovesci e qualche manifestazione temporalesca. Sabato e domenica una blanda circolazione depressionaria alle quote superiori centrata proprio sullo Stivale manterrà attive condizioni di generale instabilità che coinvolgeranno nuovamente anche il meridione. Da lunedì si affaccerà sulla scena mediterranea l'anticiclone delle Azzorre determinando un graduale miglioramento su tutta la Penisola, anche se martedì il nord sarà sfiorato da un'ultima perturbazione. Dunque arriverà un anticipo d'estate? Possibile, ma non si raggiungeranno comunque valori da canicola. Previsioni per oggi: Nord: cielo molto nuvoloso con piogge sparse intermittenti, che a tratti assumeranno carattere di rovescio. Possibili pause asciutte. Qualche temporale locale possibile. Su Valle d'Aosta ed Alto-Adige fenomeni meno frequenti. Nel corso del pomeriggio graduale attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità. Limite delle nevicate sui 2200 m. Temperatura in lieve flessione nei valori massimi, specie in montagna. Venti deboli da ESE al suolo, da S in quota. Centro: molto nuvoloso su Toscana, Lazio e Marche con piogge o rovesci sparsi, tendenza ad attenuazione dei fenomeni. Sulle altre regioni cielo irregolarmente nuvoloso con isolati piovaschi ma con tendenza a temporanee schiarite. Nel pomeriggio però sarà possibile la formazione di focolai temporaleschi lungo l'Appennino, in locale estensione alle zone pianeggianti. Sulla Sardegna in serata tendenza a peggioramento con rovesci a partire dall'oristanese. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi, venti deboli meridionali. Sud: cielo irregolarmente nuvoloso e ancora qualche locale e breve pioggia, segnatamente sulla Lucania e sull'altopiano silano. Non mancheranno comunque ampie zone di sereno, soprattutto lungo le zone costiere. Nel pomeriggio ulteriori schiarite ma sviluppo di cumuli sui rilievi e qualche occasionale rovescio possibile, in particolare sui rilievi peninsulari. Temperature diurne in lieve aumento, venti deboli da WSW.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.37: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Bolzano Sud-Allacciamento Superstrada Merano..…

h 13.34: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Foggia (Km. 554,1) e San Severo (Km. 528,6) in direzione Pescar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum