Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perturbazione in azione al nord ma instabilità su tutto il Paese

I titoli di MeteoLive.it: -fase perturbata sino a mercoledì sull'Italia, specie al settentrione -Nella seconda parte della settimana tempo in miglioramento ed esplosione del caldo per diversi giorni -Ultima decade di maggio nuovamente più instabile?

Prima pagina - 8 Maggio 2006, ore 07.51

LIVE OGGI: una perturbazione, pilotata da un vortice depressionario attestato nei pressi delle Isole Britanniche, si porta a ridosso delle Alpi occidentali. Essa è inserita in un canale depressionario in cui vengono a contatto aria fresca atlantica e aria più mite ed umida di matrice mediterranea. CONSEGUENZE: il tempo peggiorerà al nord e sulla Toscana con piogge e rovesci temporaleschi, la nuvolosità andrà aumentando lungo tutto il versante tirrenico con locali piogge e nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica si formeranno diversi temporali. Le temperature caleranno sensibilmente al nord nei valori massimi. ACCUMULI DI PIOGGIA OGGI e DOMANI: al nord e sulla Toscana la fase perturbata potrebbe scaricare mediamente dai 20 ai 40mm in pianura, dai 30 ai 70mm in montagna, accumuli inferiori lungo le zone costiere. Sul resto del Paese accumuli importanti solo in caso di temporali, altrimento valori inferiori ai 10mm. Un po' di neve nelle Alpi oltre i 1800-2200m. Fenomeni assenti sulle isole e all'estremo sud. DOMANI: ritroveremo la perturbazione in azione sui versanti adriatici e al centro Italia, ma la formazione di un minimo relativo al suolo sul Mar ligure manterrà attive condizioni di instabilità anche sul nord-ovest con rovesci o temporali. Scarsi fenomeni al sud, assenti sulle isole maggiori. In giornata arrivo del Foehn lungo le Alpi occidentali. EVOLUZIONE Dietro il passaggio della perturbazione vi sarà un deciso aumento della pressione con la spinta vigorosa di un cuneo africano inizialmente verso la Francia, poi anche in direzione del nostro Paese. Il cuneo di alta pressione isolerà il vortice depressionario britannico ad ovest del Continente, mentre la residua circolazione ciclonica presente sull'Italia produrrà ancora un po' di instabilità sul versante adriatico e sul meridione tra mercoledì e giovedì prima di lasciare spazio ad un DECISO MIGLIORAMENTO, peraltro già apprezzabile mercoledì sui versanti occidentali e dunque tirrenici. ONDATA DI CALDO Con l'arrivo dell'alta pressione africana per circa 5-6 giorni avremo condizioni di bel tempo estivo ma anche caldo in parte fastidioso, trattandosi oltretutto del primo vero caldo stagionale con punte che potranno toccare i 30°C.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.18: A24 Tratto Urbano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Tangenziale Est (Km. 7,2) e Portonaccio - Galla..…

h 17.13: SS434 Transpolesana

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 5,102 km dopo Incrocio Villa Bartolomea (Km. 45)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum