Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Parte un nuovo periodo instabile: ecco il tempo che farà sino a lunedì 21

OGGI nuovo peggioramento sulle Alpi, con coinvolgimento anche della Valpadana e delle Venezie in giornata. Nuvolaglia su Sardegna e poi anche sulle regioni centrali. VENERDI 18 insrabile al nord, al centro, sulla Sardegna e sulla Campania, schiarisce sul nord-ovest. SABATO 19 bello ovunque. DOMENICA 20 inizialmente soleggiata, poi temporali su Alpi in trasferimento su pianure del Triveneto.

Prima pagina - 17 Luglio 2008, ore 07.20

SITUAZIONE: due perturbazioni si danno appuntamento sull'Italia ed il tempo gradualmente peggiora ad iniziare dal nord. OGGI: nuvolaglia e rovesci anche temporaleschi su Alpi dalla tarda mattinata. Nubi basse sulla Liguria, incerto sul resto del nord. Nel pomeriggio temporali su Valpadana, in serata insistono anche forti sulle Venezie. Nuvolaglia anche su Sardegna e mar Tirreno, per il resto soleggiato tendente a velato e sviluppo di cumuli in APpennino nel pomeriggio con isolati rovesci. Scirocco sui mari, più caldo al sud e Isole. DA NOTARE: in serata possibili temporali intensi sulle Venezie, qualche focolaio anche su Sardegna e Lazio. EVOLUZIONE PER VENERDI: l'aria fresca ed instabile al seguito del fronte seguiterà a favorire lo sviluppo di rovesci anche venerdì su nord-est e regioni centrali. Tendenza a miglioramento al nord-ovest e schiarite dalla mattinata anche sulla Sardegna, possibili temporali in Campania e Molise, Sul resto del sud nuvolaglia sparsa ma con schiarite anche ampie e basso rischio di pioggia. In serata generale miglioramento. Più fresco ovunque. WEEK-END: sabato un temporaneo cuneo anticiclonico garantirà un certo miglioramento del tempo. Domenica una nuova perturbazione si avvicinerà alle Alpi da nord, provocando la formazione di temporali su Alpi e Venezie dal pomeriggio-sera. LUNEDI 21 ancora tempo instabile sulle Venezie e le centrali adriatiche con forti rovesci, aria FREDDA in arrivo con qualche nevicata sulle Alpi oltre i 2300-2400m. Rasserena al nord-ovest. Altrove rinforzo dei venti ma nessun fenomeno di rilievo. Temperature in calo su tutte le regioni. DA MARTEDI 22 probabile lento ritorno ad una condizione di maggiore stabilità ma sempre con l'aria fresca pronta ad inserirsi da nord-est e dunque con temperature assolutamente gradevoli. (attendibilità media 55%) seguite gli aggiornamenti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum