Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Parte la variabilità, neve in arrivo sulle vallate alpine di confine

Ancora correnti da nord-ovest sull'Italia. Transiteranno fronti in rapida successione con richiamo umido sulle regioni tirreniche, dove non mancherà qualche pioggia. Neve sui crinali alpini di confine e, più sporadiche, da venerdì, lungo la dorsale appenninica centro meridionale. La variabilità persisterà sino a mercoledì 25, poi si aprono mille strade e la previsione diventa confusa.

Prima pagina - 19 Gennaio 2012, ore 08.05

SITUAZIONE: l'area di alta pressione flette un po' e consente l'inserimento di un flusso di correnti da WNW che trasportano al loro interno corpi nuvolosi, responsabili della variabilità del tempo sull'Italia con richiamo di aria umida lungo le regioni tirreniche e nevicate sulle creste alpine di confine. Ci saranno anche alcuni sbalzi termici, pur prevalendo temperature nel complesso non fredde, addirittura miti sul nord-ovest, soggetto spesso a ricaduta favonica.

EVOLUZIONE: sino a martedì 24 o mercoledì 25 l'Italia seguiterà ad essere raggiunta dalla parte meno attiva di questi fronti inseriti nel flusso nord-occidentale, poi i modelli brancolano nel buio.

DA NOTARE: come già segnalato ieri la possibilità di concreti stravolgimenti barici già nel medio termine. La divisione in rami del vortice polare, favorita da possibili ulteriori intrusioni di aria calda in sede polare, potrebbero aprire la strada a nuove irruzioni di aria fredda sull'Europa centro-orientale nell'ultima parte del mese o per la prima decade di febbraio.

IMPOSSIBILE: dunque tracciare una linea di tendenza credibile che vada oltre la metà della prossima settimana. Se oggi ci proveremo, come ci impone il dovere professionale, sarà per pura accademia.

OGGI: nuvolaglia stratiforme al nord, ma con strati nebbiosi ancora presenti in Valpadana, sia pure in graduale sollevamento e dissoluzione nel corso della giornata, nubi basse in Liguria, dove potrà anche verificarsi sul levante qualche debole pioviggine, spruzzate di neve lungo i crinali alpini di confine, specie dalla sera, con limite attorno ai 1300m, nubi in aumento lungo tutto il versante tirrenico con locali piogge, specie sull'alta Toscana, ma dalla serata anche altrove. Più sole in Adriatico, salvo qualche velatura. Temperature in aumento nei valori massimi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.18: A1 Firenze-Roma

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Orvieto (Km. 451,4) e Attigliano (Km. 479,7) in entrambe..…

h 07.06: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Ferentino in entrambe le direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum