Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ora la NEVE punta il NORD ITALIA

Oggi ulteriore peggioramento al centro con neve sempre a quote basse, instabile anche al sud e sulle isole ma con valori termici in aumento. Mercoledì e giovedì mattina neve fino in pianura al nord, tempo sempre compromesso e a tratti piovoso altrove. Venerdì e sabato mattina ancora fenomeni al centro-sud, migliora al nord. Tra domenica e lunedì transito di un debole fronte atlantico con precipitazioni su Alpi e centro-sud.

Prima pagina - 9 Dicembre 2003, ore 07.00

Situazione Live: nevicate in atto a Campobasso ed Avellino, rovesci di neve anche sulla Sila in Calabria, piogge forti sulla Puglia. Nelle ultime 24 ore accumulati 30 mm di pioggia a Bari. Nel nord Italia da segnalare molti valori termici sotto lo zero anche in pianura. In Europa spiccano i -9° di Praga e Sofia, i -6 di Belgrado e Vienna. NEVE AL CENTRO-SUD dell'Immacolata: ampi approfondimenti in sede di cronaca. NEVE AL NORD? Si, al settentrione arriverà la neve anche in pianura tra stanotte e la mattinata di giovedì, con accumuli più importanti sull'Appennino, l'Emilia-Romagna, il Piemonte e Lombardia, laddove resisterà più tenacemente una sacca di aria fredda. (-4°C a 1500 m) SITUAZIONE e COMMENTO: avevamo accennato nei giorni scorsi alla eventualità che il ramo subtropicale della corrente a getto potesse favorire la risalita verso nord di quella goccia fredda che si era isolata nel Mediterraneo; l'ipotesi, che non godeva invero di grande credibilità, oggi è invece confermata e al nord dalla nottata saranno possibili deboli o moderate nevicate sino in pianura. Al centro e al sud la ferita provocata dalla penetrazione dell'aria fredda rimarrà aperta e ne approfitterà una depressione afro-mediterranea per riproporre precipitazioni degne di note sino a sabato mattina, sia pure con l'intervallo di qualche schiarita. I valori termici sono però destinati a salire notevolmente. EVOLUZIONE: domenica tra un'alta pressione sull'Europa orientale e l'anticiclone delle Azzorre si farà strada una perturbazione atlantica che, nel letto di correnti da WNW attraverserà abbastanza rapidamente la Penisola, portando qualche precipitazione sulle Alpi, il nord-est e il centro-sud ed un nuovo moderato calo termico. PREVISIONI PER OGGI: (dettagliate e complesse) Al nord generalmente sereno e freddo, specie in pianura e nei fondovalle alpini ed appenninici. In serata nubi in aumento sull'Emilia-Romagna e la Liguria, in estensione alle restanti regioni nella notte. Sul Molise, la Puglia, l'Abruzzo, la Campania, la Basilicata la Calabria, il basso Lazio cielo molto nuvoloso e possibili precipitazioni con neve sino a quote basse (400-500 m). Sul resto del centro-sud e sulle isole nuvolosità irregolare con alcune schiarite; nel pomeriggio peggiora su Umbria, Lazio, Toscana, Marche con piogge sparse e nevicate oltre i 600-700 m. Contemporaneamente temporanea attenuazione dei fenomeni al sud, tranne sulla Sicilia dove è previsto un graduale peggioramento verso sera. Temperature in graduale aumento al sud, stazionarie al centro e al nord. Venti ancora di Grecale o Tramontana, tendenti a ruotare da Scirocco in quota. DOMANI: su tutto il Paese tempo perturbato. Al nord neve a tratti fino in pianura, specie su Piemonte e Lombardia. Accumuli consistenti sull'Appennino. Al centro-sud instabile con alcuni momenti piovosi alternati a fasi asciutte. Rialzo del limite delle nevicate. Temperature in aumento al centro-sud, in calo al nord. GIOVEDI: ancora neve al mattino al nord, fino in pianura su Piemonte e Lombardia, in seguito attenuazione dei fenomeni. Al centro instabile e spesso piovoso, neve sull'Appennino centrale oltre i 1500 m, a quote ancora più alte su quello meridionale.

Autore : Alessio Grosso, Capo Redattore

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum