Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ora la neve a quote basse giungerà su diverse zone del nord

Flash informativo di Santo Stefano: tra sabato e domenica peggioramento al nord e al centro, lunedì anche al meridione. Importanti nevicate sulle Alpi con coinvolgimento anche di parte delle pianure del nord.

Prima pagina - 26 Dicembre 2003, ore 08.35

AVVISO: MeteoLive uscirà in edizione ridotta sino a lunedì mattina in occasione delle festività natalizie, tuttavia assicurerà sempre una precisa copertura informativa previsionale ai suoi lettori. FLASH LIVE: nuvolosità a quote elevate sta transitando sul nord Italia. Essa ha favorito un leggero rialzo delle temperature minime ma non ha certo provocato la rimozione del cuscino d'aria fredda che resiste egregiamente su molte zone del settentrione. Altrove si è avuta un'attenuazione del vento e ulteriori schiarite si sono verificate al meridione. Spiccano i -8°C di l'Aquila e i -7°C di Bolzano. SITUAZIONE GENERALE: un sistema perturbato atlantico raggiungerà il nord Italia nella giornata di sabato, provocando un peggioramento a partire da ovest che, domenica, si estenderà alle regioni centrali, alla Sardegna e alla Campania, mentre lunedì sarà attivo soprattutto al meridione e sul versante adriatico. Formazione di un minimo sul Mar Ligure in spostamento verso il Tirreno centrale. EVOLUZIONE SUCCESSIVA: per il Capodanno evoluzione ancora molto incerta ma probabili nuovi peggioramenti e temperature piuttosto fredde. RISCHIO DI NEVICATE: ecco le zone sulle quali potrebbe nevicare più agevolmente sino in pianura al nord: Valle d'Aosta (l'intera regione) Piemonte (l'intera regione con a tratti pioggia mista a neve o neve mista a pioggia in pianura) Lombardia: Varese, Alto Milanese, Brianza, Valtellina, fondovalle della Bergamasca, Canton Ticino, neve mista a pioggia probabile anche a Milano, Bergamo, Como. Trentino-Alto Adige (l'intera regione) Emilia, solo il Piacentino. Liguria: l'appennino sino a quote basse e sino alle porte di Savona e Genova. Veneto: fino a fondovalle sul Cadore. Friuli-Venezia Giulia: sino a 400-500 m, non impossibile qualche fiocco iniziale sino a Udine e Pordenone. Al centro possibili nevicate inizialmente a quote basse sulle zone interne dell'Umbria, del Lazio, nella conca aquilana in Abruzzo ma con quota neve in rapido rialzo. PREVISIONI PER OGGI: al nord spesso velato ma con ampie schiarite, sul resto del Paese qualche annuvolamento residuo sul meridione e sul medio Adriatico ma con tendenza a miglioramento, per il resto bello, temperature massime in lieve aumento (1-2°C). DOMANI: nubi in aumento al nord, specie su Liguria, alta Toscana e Lombardia, altrove soleggiato o velato. Verso sera primi fenomeni tra il Genovesato e l'ovest Lombardia con neve sino a quote molto basse (200-300 m) e qualche fiocco possibile anche al piano. In nottata estensione dei fenomeni a tutto il nord con nevicate a quote basse, piogge anche sulla Toscana e sulla Sardegna.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum